Home Guide Aggiornamenti automatici di Windows 10: impedire il riavvio automatico
di Massimiliano Monti 0

Aggiornamenti automatici di Windows 10: impedire il riavvio automatico

0

Windows 10 ha molte qualità, ma il riavvio automatico dopo gli aggiornamenti è fastidioso, soprattutto per chi lascia il PC acceso. Scopriamo come evitarlo.

chiudi


Gli aggiornamenti automatici di Windows 10 sono forse uno degli aspetti che ha sollevato più dubbi su questo sistema operativo, sia perché all’inizio alcuni utenti hanno scoperto che il sistema stava scaricando molti dati in modo “invisibile”, sia perché effettivamente il meccanismo di riavvio automatico può creare qualche disagio, per esempio a chi ha l’abitudine di lasciare il computer acceso per svolgere le operazioni che richiedono molto tempo, come i backup o il caricamento di file di grosse dimensioni.

Le primissime versioni del sistema operativo erano un po’ carenti da questo punto di vista, e il sistema degli aggiornamenti automatici doveva essere aggirato con sistemi più o meno creativi. Ora esiste qualche opzione in più, per gestire il riavvio del sistema. Vediamo come fare per scegliere quando installare gli aggiornamenti automatici di Windows 10.

Aggiornamenti automatici di Windows 10: scegliamo quando installarli

Iniziamo aprendo le impostazioni di Windows 10: facciamo clic sul pulsante Start, e poi su Impostazioni.

aggiornamenti automatici di windows 10 1
Apriamo le Impostazioni di Windows 10

Nella finestra che si apre, possiamo navigare le impostazioni con il mouse, ma è molto più comodo usare il campo di ricerca in alto a destra. Scriviamo Aggiornamenti e facciamo clic sulla prima voce, impostazioni di Windows Update.

aggiornamenti automatici di windows 10 2
Cerchiamo fra le impostazioni quelle relative agli aggiornamenti

La finestra ci informerà sullo stato degli aggiornamenti, e facendo clic su Opzioni Avanzate avremo accesso alle impostazioni per la gestione degli aggiornamenti automatici e del riavvio.

aggiornamenti automatici di windows 10 3
Verifichiamo lo stato degli aggiornamenti e vediamo le opzioni avanzate

La prima voce nella finestra Opzioni Avanzate è Scegli come installare gli aggiornamenti. Facciamo clic sul menu a tendina e scegliamo Notifica per la pianificazione del riavvio. In questo modo, quando Windows 10 riceverà un nuovo aggiornamento, invece di riavviare il computer in modo autonomo ci presenterà una notifica nella quale potremo scegliere se riavviare e aggiornare subito o decidere un altro momento per farlo.

aggiornamenti automatici di windows 10 4
Impostiamo gli aggiornamenti automatici di Windows 10 in modo da decidere quando riavviare il computer

Attenzione: gli aggiornamenti verranno comunque scaricati da Windows 10 (e ricordiamoci che sono indispensabili per la salute del sistema, è sempre bene tenere il sistema aggiornato), ma le istruzioni di questa guida permettono di scegliere quando effettuarli.

Aggiornamenti automatici di Windows 10: impedire il riavvio automaticoultima modifica: 2015-12-16T13:02:16+00:00da Massimiliano Monti
di Massimiliano Monti