Home Primo Piano Bombardieri russi vicini all’area di influenza di 4 Paesi Nato
Bombardieri russi vicini all’area di influenza di 4 Paesi Nato

Bombardieri russi vicini all’area di influenza di 4 Paesi Nato

0

chiudi


Due bombardieri russi Blackjack (Tupolev 160) sono arrivati in prossimità dell’area di influenza di 4 Paesi Nato: tensioni nei cieli d’Europa.

Allarme e tensione nei cieli di 4 Paesi Nato, a causa di due bombardieri russi: Norvegia, Gran Bretagna, Francia e Spagna hanno subito risposto a quello che sembrava il preludio di un attacco militare da parte dei caccia russi. I bombardieri di nazionalità russa hanno volato in un’area piuttosto vicina alla cosiddetta area di influenza; con il termine area di influenza, mutuato dal gergo dei militari, ci si riferisce a quella porzione di cielo su cui gli stati esercitano una dominazione indiretta. Pur restando al di fuori della suddetta area, questi caccia hanno sfiorato le aree di appartenenza di questi paesi, che hanno immediatamente risposto facendo partire i loro aerei.

Il fatto è accaduto il giorno 22 settembre, ma è stato reso pubblico soltanto in data odierna.

Tensioni non solo militari

In un momento storico in cui la tensione è sempre ai massimi livelli, questa iniziativa dei russi ha procurato allarme e agitazione, e non solo dallo stretto punto di vista militare. Il volo dei Tupolev 160 ha in un certo modo interferito anche con un aereo civile che si trovava tra Reykjavík e Stoccolma. Il governo islandese ha subito reso noto che i suddetti caccia hanno causato dei potenziali pericoli per il volo su cui si trovavano quei civili, e può darsi che questa azione abbia anche delle conseguenze.

Il tragitto dei caccia russi

I due bombardieri russi Blackjack hanno sorvolato il golfo di Biscaglia, hanno volato nel cielo d’Irlanda e sono poi tornati indietro all’Artico russo. Il governo spagnolo ha reso noto che mai un’esercitazione area della aviazione militare russa si era spinta tanto vicino all’area di influenza.

Questo episodio potrebbe contribuire ad aumentare le tensioni già esistenti tra la Russia e la Nato.

Fonte della foto: Commons

Bombardieri russi vicini all’area di influenza di 4 Paesi Nato ultima modifica: 2016-10-06T13:54:40+00:00 da Caterina Saracino