Home Economia Come fare per riscuotere un rimborso fiscale
Come fare per riscuotere un rimborso fiscale
0

Come fare per riscuotere un rimborso fiscale

0

chiudi


Vi siete visti riconoscere il diritto al rimborso da parte dell’Agenzia delle Entrate e volete sapere come si fa ad ottenere il versamento? Ecco come fare

Il principale mezzo di rimborso utilizzato dall’Agenzia dell’Entrate è l’accredito su conto corrente, bancario o postale che sia. Ma se non è stato comunicato il conto corrente o il numero di esso è sbagliato, il rimborso può avvenire comunque in vari modi.

RIMBORSI MINORI DI 1000 EURO

Per importi che arrivano fino a 999.99 euro, compresi ovviamente gli interessi, chi ha richiesto il rimborso riceverà l’invito a presentarsi presso un qualsiasi ufficio postale, dove potrà riceverli direttamente in contanti. Il tutto previa consegna all’impiegato di un documento d’identità in corso.

E SE LA CIFRA FOSSE SUPERIORE?

Per importi che, invece, sono compresi tra 999.99 euro51645.69 euro, comprensivi sempre e comunque degli interessi, verrà richiesto al contribuente di fornire le coordinate bancarie per avere l’accredito diretto su conto corrente. Nel caso in cui questo non venisse comunicato, la riscossione avverrà comunque, ma tramite vaglia emesso dalla Banca d’Italia. Nel caso in cui la somma superi i 51645.69 euro la riscossione potrà avvenire solo e soltanto tramite accredito su conto corrente e, quindi, se il contribuente non comunicherà le sue coordinate del conto la riscossione non sarà possibile.

DOVE COMUNICARE IL NUMERO DI CONTO?

Per comunicare le proprie coordinate bancarie o postali, basterà accedere nella sezione dedicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Una raccomandazione, è importante che il beneficiario del rimborso e l’intestatario del conto corrente coincidano per far sì che sia possibile ottenere il rimborso.

Come fare per riscuotere un rimborso fiscale ultima modifica: 2016-09-25T16:08:39+00:00 da Guide News Mondo