Home Tech Con Signal i messaggi privati arrivano anche su Desktop
di Massimiliano Monti 0

Con Signal i messaggi privati arrivano anche su Desktop

0

Open Whisper System ha annunciato l’arrivo di Signal, il suo sistema di chat privata e crittografata, anche su Desktop, attraverso il browser Chrome.

chiudi


Signal è una delle applicazioni di messaggistica privata più interessante del panorama digitale, perché ha alcune caratteristiche che la rendono unica. La prima di queste è senza dubbio la semplicità. Praticamente basta scaricare l’App per iniziare a inviare messaggi e chat in modo privato e cifrato, ma non solo.

Open Whisper System infatti crede molto nella trasparenza e ha sempre reso disponibili i sorgenti, cioè il codice utilizzato per realizzare le diverse applicazioni, con licenza Open Source, in modo che chiunque abbia voglia lo possa scaricare, leggere e controllare.

Scrivere con dieci dita

Da ieri gli sviluppatori hanno messo a disposizione anche una versione beta di Signal ad accesso limitato per desktop, che si integra con il browser Google Chrome. Utilizzandola sarà possibile inviare e ricevere messaggi in modo sicuro anche attraverso il nostro computer.

signal desktop screenshot
La versione desktop di Signal conserva un aspetto molto simile all’App mobile

Come ormai accade praticamente per tutti i programmi di messaggistica, l’accesso avviene con lo stesso account che usiamo per lo smartphone, e i messaggi saranno sincronizzati. Questo significa che tutto quello che inviamo e riceviamo via PC sarà accessibile anche dal telefono, e viceversa. Per il momento la versione desktop di Signal supporta solo i dispositivi Android, ma gli sviluppatori raccomandano di seguire il profilo Twitter ufficiale per novità in merito.

Accesso limitato

Per questa prima fase del progetto Open Whisper System ha scelto la strada della beta chiusa, quindi non possiamo avere accesso direttamente a Signal per Chrome. Per richiedere un accesso possiamo collegarci alla pagina dell’annuncio e lasciare il nostro indirizzo di Gmail, gli sviluppatori ci ricontatteranno appena ci sarà un posto libero in coda, con le istruzioni per installare e scaricare l’App per Chrome e collegarla al nostro account.

Fonte Foto copertina: Whispersystem.org

Con Signal i messaggi privati arrivano anche su Desktopultima modifica: 2015-12-03T13:34:15+00:00da Massimiliano Monti
di Massimiliano Monti