Home Economia Cosa sono le imposte indirette
Cosa sono le imposte indirette
0

Cosa sono le imposte indirette

0

chiudi


Volete sapere che cosa sono le imposte indirette e come vengono applicate? Qui ve lo spieghiamo

Le imposte indirette, a differenza di quelle dirette, vanno a colpire un soggetto passivo tramite la sua capacità contributiva. Quindi colpiscono la ricchezza nel momento in cui questa viene consumata o trasferita, come avviene per l’Iva, per le Accise e per le imposte di registro.

COME SI APPLICA L’IMPOSTA DI REGISTRO?

Le imposte di registro è l’imposta diretta che viene pagata nel momento in cui è necessario registrare alcuni atti giuridici. Questa, è una tassa nel momento in cui è legata all’erogazione di un servizio da parte dell’amministrazione pubblica, mentre ha forma di imposta quando è legata al valore economico dell’atto. Questa imposta si versa nel momento in cui vengono registrati i contratti di locazione.

LE ACCISE INVECE?

L’accisa, invece, è un imposta sulla vendita e sulla fabbricazione di prodotti di consumo. L’accisa viene applicata a tutte le categorie specifiche di prodotti sulla quantità e non sul prezzo, condizionando il prezzo finale. Un caso di accisa è quella che viene applicata sul costo della benzina.

CI SONO ALTRE IMPOSTE INDIRETTE?

Anche l’imposta ipotecaria è una delle imposte indirette, applicandosi alle trascrizioni, alle iscrizioni e ai rinnovi degli atti di compravendita, donazioni, successioni, iscrizioni ipotecarie e costituzione di usufrutto. L’imposta catastale, invece, va a colpire i cambiamenti effettuati al catasto dopo una vendita, una successione o una donazione.

INVECE L’IVA?

L’Iva, invece, è forse tra le imposte indirette quella più famosa, essendo applicata su tutti i prodotti in ogni fase della produzione, fino alla vendita del bene o del servizio.
certificato_unicasim

Cosa sono le imposte indirette ultima modifica: 2016-11-23T18:08:08+00:00 da Guide News Mondo