Home Economia Come detrarre tasse scolastiche
Come detrarre tasse scolastiche
0

Come detrarre tasse scolastiche

0

chiudi


Dove detrarre le tasse scolastiche, sia per la scuola dell’obbligo che non, sostenute per l’istruzione di vostro o dei vostri figli? Ora vediamo come fare

La detrazione delle tasse scolastiche, di qualsiasi livello sia il tipo di scuola, è possibile ottenerla nella dichiarazione dei redditi, sia col modello 730 sia con il modello Unico.

QUALI TASSE SCOLASTICHE SONO DETRAIBILI?

Le detrazioni, però, pongono una serie di problemi legati a quali spese si possono effettivamente detrarre e quali no, oltre a sapere con precisione quale sia l’importo che verrà effettivamente sgravato nella dichiarazione dei redditi. Le tasse scolastiche detraibili sono quelle legate all’istruzione materna, primaria e secondaria, universitaria e tutti quei corsi di perfezionamento e specializzazione universitaria, sostenuti sia presso istituti pubblici sia privati, anche se questo in maniera diversa.

LE SPESE PER LA SCUOLA DELL’OBBLIGO SONO DETRAIBILI?

Si possono detrarre anche le spese sostenute per le rette mensili degli asili nido, pubblici o privati, ma per questi ultimi c’è un limite di 632 euro all’anno per ogni figlio. L’importo è detraibile al 19%. La retta invece per la scuola materna, cioè l’asilo, può essere detratta nello stesso modo e per lo stesso importo, mentre quelle relativa ai tre gradi d’istruzione obbligatoria sono detraibili per un limite massimo di 400 euro annui per figli.

E CON LE UNIVERSITÀ COME FUNZIONA?

Le tasse universitarie sono detraibili sempre, ma quelle private e quelle estere sono ammesse in determinati limiti specifici: il limite è stabilito dalla spesa massima nell’università pubblica più vicina alla vostra residenza. Il tetto massimo detraibile, per l’università pubblica, è invece fissato da una circolare annua del Ministero, che divide in tre macroaree l’Italia con i relativi limiti massimi di spesa detraibile, rispetto al corso di studi. Le spese universitarie detraibili sono quelle relativi alla tassa di immatricolazione e di iscrizione, le tasse per la laurea, il contributo alla prova di selezione e qualsiasi corso di specializzazione o master che sia. Il tutto naturalmente sempre nei limiti previsti da legge e nella percentuale del 19%, come in tutte le altre tasse scolastiche.
certificato_unicasim

Come detrarre tasse scolastiche ultima modifica: 2016-10-16T14:08:56+00:00 da Guide News Mondo