Home Economia Differenza fra saldo contabile e saldo disponibile
Differenza fra saldo contabile e saldo disponibile
0

Differenza fra saldo contabile e saldo disponibile

0

chiudi


Avete effettuato l’estratto conto e avete visto che ci sono due voci, ovvero il saldo contabile e saldo disponibile? Avete notato anche che le due cifre non corrispondono? Niente paura, qui vi spieghiamo quali sono le differenze

Le due espressioni, ovvero saldo contabilesaldo disponibile, indicano nel primo caso la rilevazione, in una data definita, della differenza tra le operazione effettuate, e registrate, in uscita e quelle in entrata. Nel secondo caso, invece, si ha l’importo effettivamente utilizzabile dal correntista.

QUAL È LA DIFFERENZA TRA SALDO DISPONIBILE E SALDO CONTABILE?

Nel saldo contabile si trovano anche tutte i pagamenti con data a posteriori, come possono essere gli assegni o i bonifici, mentre nel computo totale del saldo disponibile viene calcolato anche il fido bancario, oltre alle varie operazioni possibili con un conto corrente. Quindi il saldo contabile comprende ogni operazione che è stata effettivamente registrata nella lista movimenti del conto corrente, mentre il saldo disponibile è l’ammontare di soldi, anche con possibilità di fido, che vi sono nel conto in un preciso momento, includendo anche tutte le spese che non sono state ancora registrate nella lista movimenti. In pratica, saldo contabile e disponibile non sono diversi, ma tengono semplicemente conto di due disponibilità: i risparmi che abbiamo accumulato e quello che possiamo spendere.

LE DATE DI TRASCRIZIONE SONO DIVERSE?

È importante sapere che il saldo disponibile è l’unica fonte per sapere quanti soldi si possono effettivamente spendere al momento della consultazione, a differenza di quello contabile. Anche la data disponibile è importante, perché tramite essa il correntista può sapere in quale giorno si possono utilizzare le somme per effettuare pagamenti e prelievi. La data contabile, invece, è solamente il giorno in cui è stata eseguita la registrazione di una qualsiasi operazione. le differenze fra saldo disponibile e contabile, insomma, sono soprattutto di ragione tecnica, se non abbiamo fidi o altre forme di disponibilità aggiuntiva. Ma facciamo attenzione alle date per non avere sorprese.
certificato_unicasim

Differenza fra saldo contabile e saldo disponibile ultima modifica: 2016-11-03T19:08:06+00:00 da Guide News Mondo