Home Economia I fondi di investimento controllano il rischio del tuo portafoglio?
I fondi di investimento controllano il rischio del tuo portafoglio?
0

I fondi di investimento controllano il rischio del tuo portafoglio?

0

chiudi


La tecnica di investimento in cui non è importante la direzione di mercato

Lo spread trading è una tecnica spesso utilizzata dagli hedge fund e può essere considerata, se, ben strutturata, come una tecnica market neutral. Questo significa che lo spread trading, nella sua essenza più semplice, può essere visto come l’apertura di una posizione in acquisto su un determinato strumento e la simultanea apertura di una posizione in vendita su un altro strumento ad esso strettamente correlato e in cui il primo strumento ha una forza relativa maggiore del secondo.

Ovviamente la scelta più delicata consiste nel scegliere le coppie sul quale lavorare che possono essere due titoli appartenenti allo stesso settore, due indici, commodity oppure una coppia di valute. In questa tecnica la direzionalità del mercato non ha valore mentre è fondamentale, oltre alla scelta delle coppie attraverso il grado di correlazione, l’orizzonte temporale di operatività, la volatilità sulle notizie, i segnali di entrata, ma soprattutto la forza relativa dei due strumenti della coppia.

Qui di eseguito la semplice formula per creare un grafico dello spread tra due strumenti:

Spread Ratio = Prezzo (asset A ) al tempo t / Prezzo  (asset B) al tempo t0

Sul grafico verranno poi applicati i segnali tradizionali di analisi tecnica per individuare i segnali di entrata/uscita ( esempi: medie mobili )  per quello che viene definito “ divergence spread “. Altro utilizzo della tecnica è chiamata  “convergence spread “. Quest’ultima sfrutta la proprietà di mean reverting della coppia, ovvero la tendenza di un titolo di tornare verso la propria media dei prezzi.

Quindi, quando un titolo è particolarmente sopravvalutato si apre una posizione short e contestualmente una posizione long sul titolo più debole nella convinzione che possano ritornare verso la media. Perché questa tecnica abbia successo bisogna analizzare con attenzione le serie storiche “ cointegrate “, ma per questo esistono dei programmi dedicati che rendono il calcolo rapido e preciso.

Gli obiettivi dell’utilizzo dello Spread Trading da parte del gestore sono quello di ridurre il rischio e la volatilità, proteggere il portafoglio oppure più semplicemente speculare. E’ importante sottolineare la difficoltà che presenta questa tecnica nell’individuare i segnali di ingresso ed un corretto market timing, oltre alle doppie commissioni di negoziazione a ai costi legati al prestito titoli per le operazioni di short overnight, ma resta comunque una tecnica molto utilizzata nell’ambito dell’operatività odierna degli istituzionali.

A.T. |UNICASIM 

certificato_unicasim

I fondi di investimento controllano il rischio del tuo portafoglio? ultima modifica: 2016-10-12T16:33:25+00:00 da wpunica