Home Tech Google Duo è la nuova App di Google per le videochiamate
di Massimiliano Monti 0

Google Duo è la nuova App di Google per le videochiamate

0

Lanciata il 15 agosto e già disponibile in molti stati, Google Duo promette videochiamate ancora più rapide e semplici dei principali concorrenti.

chiudi


Anche se in Italia non è ancora disponibile, Google Duo sta già incontrando l’interesse degli appassionati. Il motivo è semplice e sta tutto nella premessa che possiamo leggere sul blog ufficiale. Lo scopo della nuova App del colosso americano infatti è quella di rendere le videochiamate un’esperienza semplice e priva di qualsiasi grattacapo tecnico.

Oggi infatti, secondo quello che leggiamo, metà degli americani non usa le videochiamate proprio per le difficoltà tecniche: problemi come il dover capire il tipo di connessione disponibile, o quale dispositivo ha il nostro interlocutore sembrano essere nel mirino di Google Duo, che si presenta come un’App estremamente semplice.

Google Duo: Presto disponibile

Il Play Store ufficiale italiano permette di preregistrarsi per avere l’App appena sarà disponibile, anche se alcuni sono già riusciti ad aggirare il sistema e provarla (per la verità si tratta semplicemente di avere accesso al Play Store di uno stato in cui Google Duo è già disponibile, operazione alla portata della maggior parte degli smanettoni). Il punto di forza di questa nuova App è tutto nella semplicità: si installa e si possono videochiamare immediatamente i contatti della nostra rubrica, senza bisogno di registrazioni o configurazioni.
E per quanto riguarda la qualità della chiamata, è sempre il blog a tranquillizzarci: Duo è stato progettato per funzionare anche con le connessioni più lente, adattando la risoluzione del video alla qualità della linea. Un sistema di gestione intelligente delle connessioni promette di mantenere la nostra chiamata stabile anche quando ci spostiamo, passando senza problemi dalle reti Wi-Fi a quelle mobili e viceversa.

Un occhio al comfort e alla privacy

Uno dei problemi storici delle videochiamate è il rischio di violazione della privacy: che succede se ci chiamano mentre siamo sotto la doccia o in altre situazioni imbarazzanti? La risposta a questo problema si chiama Toc Toc ed è semplicemente un’anteprima della chiamata, che ci permette di decidere se rispondere o meno. Dal punto di vista della sicurezza, infine, tutte le chiamate usano la crittografia end-to-end, lo stesso principio usato da altri grandi della messaggistica come WhatsApp.

Fonte foto copertina: comunicato Google Duo (composizione)

Google Duo è la nuova App di Google per le videochiamateultima modifica: 2016-08-17T12:19:40+00:00da Massimiliano Monti
di Massimiliano Monti