Home Economia Grant Thornton: appuntamento dedicato a formazione e sviluppo economico
  Previous Video Cairoli: "Bisogna indignarsi e parlare", morte al pronto soccorso
  Next Video È possibile dedurre i contributi versati a colf e badanti?
0

Grant Thornton: appuntamento dedicato a formazione e sviluppo economico

0

Finicelli:  Esprimere il potenziale al fianco di giovani e imprese

Puntare alla qualità, formarsi, estendere le proprie radici sul territorio, consolidare le relazioni con il mondo associativo, le imprese e la pubblica amministrazione. Per continuare a scommettere sul futuro economico dell’Italia, creare competenze, lavoro, crescita imprenditoriale nelle varie regioni e all’estero. Sono gli obiettivi discussi nell’appuntamento annuale di Ria Grant Thornton dedicato a formazione e sviluppo economico. Presenti a Rimini 350 consulenti italiani del network mondiale tra leader nella revisione e consulenza, che si confrontano con numeri uno di imprese quotate, rappresentanti degli industriali, delle PMI e istituzioni locali.

Mentre si discute della crescita decimale del Pil italiano per il 2017, anche a Rimini i consulenti, impegnati in incontri,
dibattiti e workshop, cercano soluzioni per dare il proprio contributo all’economia del paese. Il presidente di Ria Grant Thornton, Maurizio Finicelli:

“Bisogna cercare di lavorare di più, meglio e di investire. Per noi significa investire in risorse umane, dedicare oltre diecimila ore l’anno nella formazione e cercare di avere sempre più qualità nel nostro lavoro”.
“Effettivamente occorre uno scorso congiunto, non di una singola entità private o della pubblica amministrazione. Occorre che ci sia la volontà e la decisione di andare avanti in un percorso coordinato. Alcuni territori sono riusciti a farlo, non è impossibile, ma deve diventare la moneta comune”.

Nella prima giornata sono intervenuti, tra gli altri, il direttore affari regolatori di Sorgenia, Angelica Orlando, l’assessore al Bilancio della Regione Emilia-Romagna, Emma Petitti, e Isabella Covili Faggioli, presidente dell’Associazione italiana per la direzione del personale. E’ stato ospite della kermesse riminese il direttore del patrimonio di Sacmi, Enrico Fiori, assieme ai consiglieri d’amministrazione Lorenzo Minni e Andrea Vernocchi; e nella terza giornata dei lavori è intervenuto il direttore generale di Confindustria Pesaro Urbino, Giordano Salvatore.

Ha portato la propria testimonianza il direttore generale Aeffe, Marcello Tassinari:
“Abbiamo sempre dimostrato ottimismo e i numeri lo dimostrano perché in un mercato competitivo come quello attuale, con segnali non univoci su tutti i mercati, con una situazione generale di riduzione dei flussi turistici che sono importanti per noi soprattutto per il mercato retail. Continuiamo a crescere quindi abbiamo sempre rappresentato il nostro ottimismo. Deve essere un ottimismo ponderato non senza cognizione di causa. Però sia nelle attività di tutti i giorni sia in quelle a medio termine pensiamo al futuro della nostra azienda con ottimismo”.

A seguito della decisione nei mesi scorsi di crescere e investire in Italia nei servizi di consulenza con due nuove società, Grant Thornton Consultants e Grant Thornton Financial Advisory Services, il network Grant Thornton ha in programma nei prossimi 12 mesi un piano di selezione di oltre 100 persone tra professionisti senior e giovani talenti, in linea con la strategia di consolidamento e ramificazione sul territorio italiano dove è presente con uffici nelle principali regioni e città, con complessivamente 400 professionisti. Grant Thornton nel mondo è presente in 130 paesi, 730 città con 42.000 consulenti per un giro di affari di 4.6 miliardi di dollari.

Il presidente di Ria Grant Thornton, Maurizio Finicelli: “Abbiamo investito in sedi territoriali, abbiamo 16 uffici e ne vogliamo aprire di più; vogliamo far entrare nuovi giovani nella nostra azienda, vogliamo essere integrati ancora meglio in Europa e nel mondo. Tutta la rete dei nostri uffici è a disposizione delle aziende per assisterle nelle loro attività internazionali”.

Fonte: askanews

Grant Thornton: appuntamento dedicato a formazione e sviluppo economico ultima modifica: 2016-10-06T15:37:12+00:00 da Davide Corrado