Home Economia Investimenti e guadagno con la Brexit. E’ possibile?
Investimenti e guadagno con la Brexit. E’ possibile?
0

Investimenti e guadagno con la Brexit. E’ possibile?

0

chiudi


Per i piccoli investitori come per i grandi capitali le dinamiche relative alle valute, e le opportunità di guadagno relativo, sono accessibili: basta avere il Consulente preparato.

 

Brexit

A non più di sei mesi dal famoso e “funesto” voto, il governo di Sua Maestà pare aver imboccato la strada che i mercati più temevano: “Hard Exit”, che tradotto nel nostro linguaggio significa uscita senza definizione di specifici accordi e soprattutto uscita senza accordi Doganali.

Ora, senza potere e voler essere delle Cassandre è facile ipotizzare che la pericolosa e rapida strada dell’indebolimento della sterlina, già in atto (grafico Eur/GBP) possa continuare, anche se sul breve abbia già espresso larga parte del proprio potenziale negativo

I mercati, che fiutano rapidamente l’evolvere degli scenari, non ci hanno messo molto a capire: cosa vi ha raccontato il vostro Consulente?

 

Opportunità di Guadagno

Come sempre, il guadagno nel lungo periodo significa innanzitutto non perdere, soprattutto non perdere molto quando lo scenario risulta avverso. Nello specifico stante l’esposizione di parte degli investimenti dei clienti legato all’economia Uk e considerando la forte esposizione di taluni fondi/Sicav a strumenti legati all’economia Inglese.

Ricordiamo fra i tanti le cartolarizzazioni sugli immobili e/o i prodotti legati ai prestiti universitari etc… Sarebbe opportuno verificare con grande attenzione le reali esposizioni e non limitarsi a pensare che un prodotto “di brand” per definizione sia esente da questi rischi.

Necessario anche considerare la solidità delle banche emittenti di tanti prodotti specialistici ed offerti con generosità ai clienti, anche domestici, che grazie al passporting, ovvero totale ed immediata vendibilità sui mercati europei, rappresentano porzioni significative dei portafogli degli investitori Italiani.

Per chi viceversa ritenga che, a parte le scelte di opportunità politica di breve ( la sig.ra May è in una fase di pre assestamento ), la vera scelta UK sarà per un ammorbidimento della propria azione e quindi un progressivo “Soft Exit”, allora l’attuale livello della divisa pare una possibile opportunità di guadagno e questo unitamente ad un’offerta di rendimento legati ai titoli di stato Uk che, tra i pochi in Europa, presenta ancora tassi sopra l’1%.

 

Consulenza Indipendente

Significa anche la capacità di comunicare all’investitore che la scelta migliore è ”l’Exit” !

 

L.A. | UNICASIM

certificato_unicasim

Investimenti e guadagno con la Brexit. E’ possibile? ultima modifica: 2016-10-20T10:04:07+00:00 da wpunica