Home slider In America il primo caso di dipendenza da Google Glass
di Redazione News Mondo 0

In America il primo caso di dipendenza da Google Glass

0

Dipendenza da Google Glass. Un altro tassello si aggiunge alla più generale dipendenza dalla tecnologia, che vede smartphone e tablet i nostri fedeli compagni

chiudi


Cosa è accaduto? Un 31enne americano, funzionario della marina militare, era convinto di doversi curare dall’alcolismo, ma dal dottore ha scoperto che soffriva anche di un altro problema oltre a quello. I problemi di memoria a breve termine erano causati dai Google Glass.

L’uomo, infatti, continuava a toccarsi la tempia con l’indice, replicando involontariamente il gesto per far funzionare gli occhiali per la realtà aumentata. In questo modo, il medico ha potuto diagnosticare la sua dipendenza dai Google Glass, scoprendo che l’uomo ne faceva uso 18 ore al giorno, togliendoli solo a letto e sotto la doccia.

Il primo caso di “Google Glass addiction” ora è esaminato in uno studio condotto da un team capitanato dal ricercatore Kathryn Yung e pubblicato su Addictive Behaviors. L’uomo, al quale sono stati diagnosticati “disturbi dell’umore”, è entrato in cura per 35 giorni e il dispositivo gli è stato vietato.

L’astinenza è stata peggiore di quando ho smesso con l’alcool“, ha spiegato il 31enne che ha raccontato anche di aver visto i suoi sogni come filtrati dalla piccola lente a destra del dispositivo.

Dopo 35 giorni di trattamento, il paziente “si sentiva meno irritabile, stava facendo un minor numero di movimenti compulsivi, e la sua memoria a breve termine era migliorata”.

Una volta dimesso gli è stato proibito di riutilizzare i Google Glass.

La “Dipendenza da Internet” è un malessere sociale emerso negli ultimi anni che fa discutere. Molti esperti ritengono che il problema meriti un trattamento adeguato, tuttavia non è ancora stato riconosciuto come “disturbo” nel DSM-5, il manuale di disturbi psichiatrici.
In America il primo caso di dipendenza da Google Glassultima modifica: 2014-10-16T11:09:45+00:00da Redazione News Mondo
di Redazione News Mondo