Home Economia Juncker: raddoppiamo piano di investimenti, all’Ue 630 miliardi entro 2022
  Previous Video Come funziona la carta di credito virtuale
  Next Video "La locomotiva" di Guccini cantata da Poletti per il sì al referendum
di Davide Corrado 0

Juncker: raddoppiamo piano di investimenti, all’Ue 630 miliardi entro 2022

0

“Il Patto di Stabilità deve essere applicato con flessibilità intelligente per non ostacolare la crescita”

Jean-Claude Juncker rilancia il piano di investimenti europeo. Durante il discorso sullo stato dell’Unione a Strasburgo il presidente della Commissione europea ha presentato un “programma positivo” per i prossimi 12 mesi proponendo un raddoppio del piano che porta il suo nome:

“Proponiamo di raddoppiare la durata dei fondi e di raddoppiare la sua capacità finanziaria. Riteniamo che il sostegno garantirà al nostro fondo di investimenti europeo un totale di almeno 500 miliardi, mezzo bilione di investimenti entro il 2020 e lavoreremo ulteriormente per raggiungere i 630 miliardi entro il 2022”.

Juncker ha inoltre confermato la nuova linea della Commissione favorevole alla flessibilità nell’applicazione delle regole di bilancio: “Il Patto di Stabilità deve essere applicato con flessibilità intelligente per non ostacolare la crescita”, ha detto.

E dopo il consueto attacco ai populismi “che non risolvono nulla”, ha negato che la Brexit sia l’inizio della disgregazione dell’Unione:

“Rispettiamo e deploriamo allo stesso tempo la decisione della Gran Bretagna, ma l’esistenza dell’Unione Europea non è a rischio”.

Ci sarà “un nuovo patto” con il Regno Unito, e sarebbe bene che Londra decidesse presto di dare avvio al negoziato, ma, ha avvertito il presidente della Commissione, sia chiaro che “non ci sarà accesso al mercato unico europeo senza la libera circolazione delle persone” al suo interno.
Fonte: askanews

Juncker: raddoppiamo piano di investimenti, all’Ue 630 miliardi entro 2022 ultima modifica: 2016-09-15T15:06:25+00:00 da Davide Corrado
di Davide Corrado