Home Tech La fitness App che ci paga per camminare
di Massimiliano Monti 0

La fitness App che ci paga per camminare

0

Si chiama Bitwalking ed è una fitness App nata da una nuova idea: quella di pagare le persone per camminare.

chiudi

Chiunque abbia bisogno di un piccolo incentivo per fare moto potrebbe trovare in Bitwalking, una nuova startup londinese che ha un obiettivo curioso: quello di fare leva sull’aspetto economico per invogliare le persone a camminiare di più e, possibilmente, utilizzare meno i mezzi di locomozione basati sui combustibili come le auto. Il pagamento, se così si può chiamare, è basato su una valuta elettronica, chiamata Bitwalking dollar. Per ogni diecimila passi camminati, otteremmo un BW$, che potremo scambiare con gli altri utenti o utilizzare per acquistare beni nel marketplace della startup, proprio come se si trattasse di denaro vero.

Per il pianeta e per le persone

L’intento di Bitwalking, tuttavia, è ben più nobile e non si ferma all’idea di fornire una ulteriore motivazione a chi è troppo pigro per fare i suoi esercizi quotidiani. L’idea è quella di fare la differenza, anche riducendo l’uso dei veicoli a motore, ma anche offrendo alle persone di zone o popolazioni disagiate la possibilità di ottenere un piccolo reddito aggiuntivo da un’attività che comunque dovrebbero fare.

Naturalmente, questo denaro, anche se si tratta solo di una criptovaluta, deve avere una controparte, cioè deve poter essere realmente usato per acquistare oggetti e servizi, perché l’idea funzioni. Al momento Bitwalking sta cercando partner in questo senso, che siano interessati a investire in un nuovo progetto. L’aspetto etico e sostenibile è davvero presente in questa startup, al punto che nelle domande frequenti sul sito si può leggere una sorta di annuncio: Unlike other digital currencies that are mined by computers, BW$ are generated by human movement – walking (Diversamente dalle altre valute digitali, che sono estratte dai computer, i BW$ sono generati dal movimento umano – Camminando). Al momento questa fitness App è solo stata annunciata, ma sul sito ufficiale è possibile iscriversi per richiedere un invito.

Fonte foto copertina: World Bank Photo Collection via Compfight cc

La fitness App che ci paga per camminareultima modifica: 2015-11-25T13:04:45+00:00da Massimiliano Monti
di Massimiliano Monti