Home Tech Le password peggiori del 2015 nella classifica di SplashData
di Massimiliano Monti 0

Le password peggiori del 2015 nella classifica di SplashData

0

SplashData, che si occupa di sicurezza, rilascia dal 2011 una classifica delle password peggiori da usare per la nostra sicurezza. Ecco la classifica 2016.

chiudi


Usare la data di nascita o il nome del cane è una pessima idea quando si tratta di frasi di sicurezza. Tuttavia, esistono password peggiori. Per esempio 123456password, che resistono ai primi posti di questa classifica ormai da anni. Alcune nuove entrate, invece, derivano dai successi al cinema, quindi ecco comparire starwars, solo princess. Sempreverdi dragonmastermonkey, che messi insieme sembrano il titolo di un film di arti marziali di serie B.

Per la prima volta inoltre SplashData mette a disposizione una Infografica per raccontare queste password (disponibile qui in PDF) e, implicitamente, come evitarle. Alcuni dei consigli sono decisamente interessanti, soprattutto perché spiegano perfettamente i principi di base della sicurezza. Per esempio, che la lunghezza da sola non significa nulla: 123456789 è facile da indovinare esattamente come 123456 o 1234. Oppure, che i nomi delle squadre di calcio, di football o di basket sono appena fuori dalla classifica, ma sono comunque scelte troppo facili e che quindi fanno in molti.

Le password peggiori del 2015

Ecco la classifica delle password na non utilizzare, con anche la variazione di posizione rispetto all’anno precedente:

  1. 123456 (invariato)
  2. password (invariato)
  3. 12345678 (sale di 1 posizione)
  4. qwerty (sale di 1)
  5. 12345 (scende di 2)
  6. 123456789 (invariato)
  7. football (sale di 3)
  8. 1234 (scende di 1)
  9. 1234567 (sale di  2)
  10. baseball (scende di  2)
  11. welcome (nuova entrata)
  12. 1234567890 (nuova entrata)
  13. abc123 (sale di  1)
  14. 111111 (sale di 1)
  15. 1qaz2wsx (nuova entrata)
  16. dragon (scende di 7)
  17. master (sale di 2)
  18. monkey (scende di 6)
  19. letmein (scende di 6)
  20. login (nuova entrata)
  21. princess (nuova entrata)
  22. qwertyuiop (nuova entrata)
  23. solo (nuova entrata)
  24. passw0rd (nuova entrata)
  25. starwars (nuova entrata)

La classifica naturalmente è stata stilata a partire dalla lingua inglese, per cui alcune password, come letmein, “fammi entrare” in italiano non suonano ugualmente immediate, ma è comunque un buono spunto per decidere quali frasi scegliere per proteggere i nostri dati. No, apritisesamo non è una buona idea. Piuttosto, possiamo usare un servizio online per crearne di affidabili

L'infografica di SplashData che mostra le password peggiori del 2015
L’infografica di SplashData che mostra le password peggiori del 2015

Fonte foto copertina: christiaan_008 via Compfight cc

Le password peggiori del 2015 nella classifica di SplashDataultima modifica: 2016-01-21T15:39:35+00:00da Massimiliano Monti
di Massimiliano Monti