Home slider Anche l’India raggiunge Marte con la sonda Mangalayaan
Anche l’India raggiunge Marte con la sonda Mangalayaan
0

Anche l’India raggiunge Marte con la sonda Mangalayaan

0

chiudi


La sonda spaziale indiana Mangalayaan e’ entrata oggi nell’orbita del pianeta Marte dopo un viaggio di 650 milioni di chilometri.

“L’India è riuscita a raggiungere Marte. Congratulazioni a tutti, all’intero Paese. Si è scritta la storia oggi”.
Queste sono le parole dette dalla sede della missione pilotata dall’agenzia spaziale indiana (Isro) a Bangalore, nel sud del Paese.

La missione, che si svolge quasi contemporaneamente a quella della sonda americana Maven, inviata dalla Nasa ed entrata due giorni fa nell’orbita marziana, permette all’India di entrare nel club dei tre Paesi (Usa, Russia e Unione Europea) che finora sono riusciti a raggiungere Marte e di avvantaggiarsi invece sulla Cina che invece e’ in ritardo per quanto riguarda la conquista del pianeta rosso.

La sonda Mars Orbiter Mission (Mom) era decollata il 5 novembre 2013. E’ stata progettata e prodotta in tempi record, con un budget contenuto, tanto da essere ribattezzata missione lowcost ( 73 milioni di dollari, circa 55 milioni di euro e 4,5 miliardi di rupie. Fu ritenuto un costo alquanto modico, rispetto ai soliti standard “spaziali”), e l’India ha raggiunto il suo obiettivo di diventare il primo Paese asiatico a raggiungere Marte. La sonda indiana è equipaggiata di sensori per misurare la presenza di metano nell’atmosfera di Marte, che accrediterebbe la versione di forme di vita primitive sul pianeta.
Anche l’India raggiunge Marte con la sonda Mangalayaan ultima modifica: 2014-09-24T09:34:10+00:00 da Redazione News Mondo