Home Primo Piano Migranti, il Papa: “Europa non li tema”
Migranti, il Papa: “Europa non li tema”
0

Migranti, il Papa: “Europa non li tema”

0

chiudi


Papa Francesco ha parlato della delicata questione dei migranti sul volo che dalla Svezia lo ha riportato a Roma.

Papa Francesco è stato intervista sull’areo che lo ha riportato in Italia. Il Pontefice, infatti, era stato in Svezia per la celebrazione relativa ai 500 anni della Riforma di Lutero.
Insieme ad altri Paesi quali Danimarca, Austria e Norvegia, la Svezia ha sospeso la libera circolazione, e a proposito di questo il Papa ha dichiarato:

“Se la Svezia diminuisce la capacità di accoglienza, non credo lo faccia per egoismo, ma perché non riescono a trovare il tempo necessario per tutti”.

Accanto a questa frase non sono però mancate velate critiche, ricordando che una gran parte dei 9 milioni di svedesi sarebbero la discendenza di migranti.

“850mila sarebbero nuovi svedesi, cioè migranti o rifugiati o loro figli”.

L’Europa non deve avere paura

Nuove divisioni e differenze di vedute stanno in questi ultimi anni alimentando tensioni in Europa, in merito alla questione migranti. C’è chi dice che sarebbe meglio chiudere le frontiere, chi invece è per l’accoglienza sempre e comunque, c’è chi vuole limitarne l’afflusso: quello che è importante, ribadisce Papa Francesco , è non chiudere il cuore:

“Non è umano chiudere le porte, non è umano chiudere il cuore, e alla lunga questo si paga, si paga politicamente”.

Il Pontefice ha sottolineato il fatto che, una volta arrivati, i migranti vanno integrati e non ghettizzati, e servono delle misure appropriate:

“I governi devono essere molto aperti a ricevere ma anche fare il calcolo di come poter sistemarli, perché non solo a un rifugiato lo si deve ricevere, ma lo si deve integrare e se un Paese ha una capacità carente, diciamo così di integrazione, faccia fino a questo, altro di più, altro di più, ma sempre il cuore aperto: non è umano chiudere le porte, non è umano chiudere il cuore, e alla lunga questo si paga, si paga politicamente come anche si può pagare politicamente una imprudenza nei calcoli, ricevere più di quelli che si possono integrare”.

Migranti, il Papa: “Europa non li tema” ultima modifica: 2016-11-02T11:08:00+00:00 da Caterina Saracino