Home Economia Poste sempre più digitale: boom dell’ app 8,4 mln gli accessi web mensili
  Previous Video Sala: per i quartieri difficili chiederemo militari a Milano
  Next Video Video shock: colpisce con una mazza cagnolini dopo averli lanciati in aria
0

Poste sempre più digitale: boom dell’ app 8,4 mln gli accessi web mensili

0

Caio: convivenza fra uffici postali e la possibilità di fare transazioni in modo digitale e su tutti i canali digitali e il mondo delle app

Sono oltre 8 milioni e 400mila i visitatori medi mensili che accedono al sito di Poste Italiane che conta su 11 milioni e 800mila utenti registrati. Nove milioni inoltre finora i download delle app Poste italiane. Sono solo alcuni dei numeri del processo di digitalizzazione portato avanti da Poste italiane a partire dal 2015 con un investimento complessivo di 300 milioni di euro fino al 2020.

Un processo che sta cambiando il modo di fruire i vari servizi offerti ai clienti, semplificandoli e rendendoli più efficienti. Attualmente Poste può contare 296mila follower su Facebook e 119mila su Twitter. A fare il punto è stato lo stesso amministratore delegato Francesco Caio, nel corso di una tavola rotonda in cui ha spiegato che la digitalizzazione “è un percorso industriale che serve anche a rendere più semplice la vita del cliente e a modificare radicalmente i processi aziendali”.

A spiegare il cambiamento in atto è stato poi il responsabile di BancoPosta, Marco Siracusano. “L’obiettivo – ha detto – è di fare in modo che il mondo degli uffici postali conviva con la possibilità per i nostri clienti di fare transazioni in modo digitale e per altro su tutti i canali digitali e il mondo delle app. Siamo a buon punto perchè in parte stiamo ricostruendo quello che già avevamo e soprattutto stiamo aggiungendo a strumenti tradizionali delle possibilità come l’archiviazione o la possibilità che digitalmente si possa pagare. Stiamo innovando anche il mondo delle app introducendo la nuova app di PostePay e del BancoPosta”.

Numeri importanti che emergono ad esempio se si guarda a Bancoposta: sono stati 490 milioni gli incassi annui sul circuito bollettino e 44 milioni i bollettini e gli F24 incassati. I clienti con internet banking sono 2 milioni e mezzo e 6 milioni di download di app BancoPosta e PostePay, di cui 4 per la sola Poste Pay.

Un lavoro che come chiarisce la responsabile marketing strategico, Barbara Poggiali coinvolge non solo l’aspetto finanziario ma anche quello più tradizionale legato agli uffici postali. “Sono 15 mesi che stiamo lavorando non solo su temi bancari ma ad esempio qui nell’ufficio postale dove abbiamo intrapreso un percorso di digitalizzazione che vi fa vedere il totem per la gestione delle code che è la stessa cosa che si trova sul telefonino o via web. Sono solo dei primi passi. si tratta di un programma che porteremo avanti e che attraversa l’intera azienda”.

Fonte: askanews

Poste sempre più digitale: boom dell’ app 8,4 mln gli accessi web mensili ultima modifica: 2016-11-15T16:26:06+00:00 da Davide Corrado