Home Economia Rimborsi fiscali per tende da sole
Rimborsi fiscali per tende da sole
0

Rimborsi fiscali per tende da sole

0

chiudi


Avete in programma d’installare, o lo avete già fatto, delle tende da sole e volete sapere se e in che misura è possibile detrarre la spesa sostenuta? Qui ve lo spieghiamo

Anche per il 2016, tutte le spese che sono state sostenute per l’installazione di tende da sole potranno essere detratte del 65% sul totale speso. Naturalmente c’è un limite massimo di spesa, pari a 92000 euro ovvero 60000 euro, massimi, di agevolazione fiscale; inoltre tutte queste spese devono essere state effettuate nell’anno solare 2016.

COME FACCIO PER USUFRUIRE DELLA DETRAZIONE?

Per poter usufruire della detrazione fiscale è necessario che il contribuente che ha richiesto i lavori sia proprietario dell’immobile in questione. Il proprietario può essere una persona fisica, il titolare del diritto reale sull’immobile, i condomini, gli inquilini, coloro che hanno l’immobile in comodato d’uso, i familiari conviventi con il proprietario dell’immobile, chi possiede reddito d’impresa, le associazioni professionistiche o un ente pubblico o privato, che sia, che non svolge attività commerciali.

QUALI TENDE DA SOLE RIENTRANO NELLA DETRAZIONE?

Le tende da sole per le quali è prevista la detrazione fiscale possono essere tutti i tipi di schermature solari, che siano mobili o fisse, con la sola esclusione delle tende decorative. Per poter usufruire della detrazione fiscale è necessario pagare i lavori tramite bonifico bancario e deve essere eseguito direttamente da chi andrà a chiedere la detrazione. Oltre a questo deve contenere anche il codice fiscale del contribuente, il riferimento della fattura che si sta saldando e l’indirizzo dell’immobile.
certificato_unicasim

Rimborsi fiscali per tende da sole ultima modifica: 2016-10-25T19:08:46+00:00 da Guide News Mondo