Home Economia Rimborsi IRPEF con Unico
di Massimiliano Monti 0

Rimborsi IRPEF con Unico

0

Avete effettuato la dichiarazione dei redditi tramite Unico e volete sapere come fare per richiedere i rimborsi IRPEF? Qui ve lo spieghiamo

chiudi


Se è stata effettuata la dichiarazione dei redditi tramite il modello Unico ed avete diritto a dei rimborsi fiscali, dovete sapere che la procedura è diversa da quella del modello 730. Già sulla carta si vede la diversità, perché nel modello Unico si ha da un parte il quadro CR, dove si espongono i crediti di imposta, e dall’altra il quadro RX dove si trovano le risultanze a credito o a debito.

DEVO COMUNICARE LE MIE COORDINATE BANCARIE?

Nel caso in cui si dovesse chiedere il rimborso IRPEF risultante dalla dichiarazione dei redditi, il contribuente per ridurre i tempi di erogazione del rimborso, che solitamente sono intorno ai due anni di tempo, può comunicare all’Agenzia delle Entrate le proprie coordinate bancarie tramite il sito internet della stessa agenzia, oppure presentando la richiesta di accredito in un qualsiasi ufficio.

NON HO RICHIESTO IL RIMBORSO NELL’UNICO, POSSO OTTENERLO IN OGNI CASO?

Se il contribuente non ha utilizzato il credito a suo favore per compensare altre tasse e, oltre questo, non richiede l’accredito nella dichiarazione dei redditi, potrà chiedere il rimborso tramite un apposito ricorso agli uffici locali dell’Agenzia delle Entrate competenti nella sua provincia d’appartenenza. Se invece nell’anno successivo alla dichiarazione dei redditi, il contribuente non presenta la dichiarazione, essendo esonerato dal farlo, può comunque richiedere il rimborso del credito in eccesso della precedente.
certificato_unicasim

Rimborsi IRPEF con Unicoultima modifica: 2016-11-09T20:38:19+00:00da Massimiliano Monti
di Massimiliano Monti