Salvini: per la lettera agli italiani all’estero denuncio Renzi

SHARE

Per il leader del Carroccio prove da candidato premier a Firenze

“Già domani presenteremo denuncia nei confronti di Matteo Renzi perchè comprarsi gli indirizzi di milioni di italiani residenti all’estero per spedire la letterina sul referendum è un reato penale e ne dovrà rispondere a qualche giudice. Quando noi abbiamo chiesto questi indirizzi ci hanno detto no, c’è la privacy”. Lo ha annunciato dal palco di Firenze il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

“O paga Renzi o paga il ministro dell’Interno oppure vanno in galera tutti e due. Vediamo se c’è un giudice che vuole fare rispettare la legge”, ha concluso Salvini.

Fonte: askanews