Home Primo Piano Saronno, medico e infermiera arrestati per 4 omicidi
Saronno, medico e infermiera arrestati per 4 omicidi
0

Saronno, medico e infermiera arrestati per 4 omicidi

0

chiudi


A Saronno, nel varesotto, un medico anestesista e un’infermiera, amanti, sono stati arrestati per 4 morti sospette in ospedale.

Lavoravano entrambi nell’ospedale di Saronno (Varese) Leonardo Cazzaniga, medico anestesista di 60 anni, e l’infermiera Laura Taroni, di 40. I due avrebbero provocato la morte di 4 persone, somministrando dosi letali di farmaci, in dosi massicce e in sequenza rapida. Le persone decedute dopo queste somministrazioni erano anziani affetti da malattie terminali. A carico dell’infermiera e del medico c’è anche l’accusa di omicidio del marito di lei, anch’egli malato, a cui sono state somministrate forti dosi di un farmaco inadatto per la sua patologia.

Le indagini

La Procura di Busto Arsizio ha coordinato le indagini che hanno portato alla cattura dei due amanti, complici di 4 (ma si parla anche di un quinto) omicidi nella corsia dell’ospedale di Saronno. A far scattare l’inchiesta è stata la denuncia di un’altra infermiera del nosocomio, che è stata inoltrata nel giugno del 2014. La denuncia era stata inoltrata al nucleo operativo dei carabinieri di Saronno, che ha collaborato con la polizia tributaria della guardia di finanza di Varese. Alla base dei molteplici omicidi, però, non ci sarebbe il denaro: il movente è ancora oggetto di indagini.

Gli omidici sono avvenuti tra gli inizi del 2012 e la prima metà del 2013.

Gli inquirenti hanno fatto luce anche sull’assassinio da parte dei due del marito di lei. L’uomo era malato e la moglie gli somministrava per via endovenosa dei farmaci per nulla adeguati alla sua patologia. Il sovradosaggio farmacologico ha portato alla debilitazione totale dell’uomo, poi deceduto.

Tra i farmaci somministrati ai pazienti in forti dosi c’erano clorpromazina, midazolam, promazina, morfina, propofol. Dalle indagini risulta che il medico si riferiva a un suo particolare protocollo per i malati in fase terminale: un “protocollo” killer che, da quanto appreso, consisteva in mix letali di farmaci.

Saronno, medico e infermiera arrestati per 4 omicidi ultima modifica: 2016-11-29T13:30:24+00:00 da Caterina Saracino