Home Economia Come scrivere una lettera di recupero crediti
Come scrivere una lettera di recupero crediti
0

Come scrivere una lettera di recupero crediti

0

chiudi


Avete venduto un bene e non vi è stata ancora saldata la fattura? Volete sapere come fare per scrivere una lettera di recupero crediti? Qui ve lo spieghiamo

Nel caso in cui non vi venisse saldata una fattura, per poter richiedere il pagamento di questa, nel caso in cui si allunghino i tempi, sarà necessario inviare una lettera di recupero crediti, ovvero un sollecito scritto. I tempi sono stabiliti da legge: 30 giorni nel caso di acquisti di beni o di servizi; 60 giorni nel caso di acquisti di prodotti deteriorabili.

A COSA HO DIRITTO?

Se il pagamento non viene effettuato secondo questi tempi, andranno aggiunti anche gli interessi di mora, al tasso che è stato fissato dalla BCE. Il creditore ha diritto a vedersi riconosciute anche le spese effettuate per recuperare la somma, oltre che ha il diritto di inviare una lettera di recupero crediti sollecitando il pagamento della fattura.

COME DEVE ESSERE INVIATA LA LETTERA DI RECUPERO CREDITI?

Per inviarla sarà necessario utilizzare un metodo di spedizione che attesti l’avvenuta consegna del documento, come lo sono la raccomandata a/r, la posta elettronica certificata o il fax. Nella lettera di recupero crediti devono essere contenuti, oltre ai dati identificativi del creditore, anche l’importo, il numero e la data della fattura non pagata.

COME VA COMPILATA?

Solitamente si inviano al massimo tre lettere di sollecito, dove la prima sarà soprattutto una nota informativa con toni tranquilli, mentre la seconda deve essere più decisa e deve invitare a saldare l’importo il prima possibile per non incorrere in una azione legale. Azione legale che sarà possibile dal terzo invio, dove si potrà utilizzare un avvocato per mettere in mora il creditore.

LA LETTERA DI SOLLECITO HA DEI COSTI?

In tutti e tre i casi va indicato sempre l’importo e il numero di lettere che sono state inviate precedentemente. Oltre a questo se l’importo totale supera i 77,47 euro è necessario apporrere anche una marca da bollo da 2 euro, che non sarà necessaria nel caso in cui il valore sia inferiore.
certificato_unicasim

Come scrivere una lettera di recupero crediti ultima modifica: 2016-11-15T21:08:33+00:00 da Guide News Mondo