Home Cronaca Sisma Centro Italia: altre forti scosse
Sisma Centro Italia: altre forti scosse
0

Sisma Centro Italia: altre forti scosse

0

chiudi


Il sisma che ha colpito il centro Italia nei giorni scorsi continua senza sosta: ci sono state nuove scosse di magnitudo importante.

Lo sciame del sisma che ha colpito il centro Italia sembra ignorare la fine: a cominciare dalla mezzanotte di ieri, l’Istituto nazionale di sismica e vulcanologia ha registrato una serie di scosse. Trenta scosse, per la precisione, registrate tra le Marche, l’Umbria e il Lazio.

Tutte le scosse registrate avevano una magnitudo superiore a 2.

Senza sosta

Alle ore 7 del mattino i sismografi hanno registrato una scossa violentissima, di magnitudo 3.4. L’epicentro della scossa è stato Norcia e Arquata del Tronto, ma per fortuna non si hanno avuto notizie di nuovi crolli.

Nella giornata del 7 novembre, le scosse calcolate nel complesso sono state una novantina. La più forte è arrivata in serata: l’epicentro è stato registrato a Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata (Marche).

Questa scossa è stata calcolata di magnitudo 3.8.

L’allarme del sindaco di Amatrice

In queste ore hanno avuto molta rilevanza le parole del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. Il paese, situato nel Lazio, aveva subito ingentissimi danni, soprattutto in termini di vite umane ma non solo, nel terremoto dello scorso 24 agosto.

“Ho la sensazione che qualcuno ci stia abbandonando, e se fosse così sarebbe grave perché noi non vogliamo essere solo un borgo da cartolina. Tornerò ad indossare la fascia con lo stemma di Amatrice, quando avrò la certezza che nessuno ci abbandona”.

Un altro sindaco, Sante Stangoni (Acquasanta Terme, vicino ad Arquata del Tronto nelle Marche), ha voluto puntare l’attenzione sul futuro di questo paese, da cui sono stati sfollati centinaia di abitanti. Il sindaco ha dichiarato che è importante sapere chi vuole ritornare, per capire se vale la pena o no di ricostruire il paese dopo il terribile sisma.

Il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio ha di recente invitato a spostarsi dalle zone a rischio, anche a causa del maltempo che si sta abbattendo in queste ore.

Sisma Centro Italia: altre forti scosse ultima modifica: 2016-11-08T16:00:01+00:00 da Caterina Saracino