Home Primo Piano Sondaggi sbagliati, da Brexit a Usa 2016
Sondaggi sbagliati, da Brexit a Usa 2016
0

Sondaggi sbagliati, da Brexit a Usa 2016

0

chiudi


A giudicare dai sondaggi, l’elezione della Clinton sembrava quasi certa: il flop è stato clamoroso e non è la prima volta.

Il New York Times ha addirittura chiesto scusa ai suoi lettori, per aver pubblicato dei sondaggi che si sono poi rivelati degli autentici flop: la vittoria alle elezioni di Hillary Clinton veniva data quasi per sicura, con un consenso (sulla carta) che si attestava tra il 70% e il 90%. Sono state tante le fonti autorevoli dei sondaggi che poi sono stati smentiti in modo così inaspettato. L’elezione di Trump ha sorpreso molti, proprio in ragione dei sondaggi che lo vedevano quasi sicuramente perdente.

Le ragioni del fallimento potrebbero essere le più varie: persone che hanno dichiarato di andare a votare hanno rinunciato, o al contrario, presunti non votanti che hanno poi espresso il loro voto. Si parla anche di errori nella campionatura e nella ponderazione, che possono rivelarsi determinanti.

La stessa storia del flop avvenne con la Brexit: a giudicare dalle percentuali pubblicate dai media, sembrava proprio che gli inglesi volessero restare in Europa, ma sappiamo bene come andò a finire dopo.

Idem nel 2013, quando il Movimento Cinque Stelle raggiunse il 28% dei consensi, a fronte di sondaggi che attestavano la percentuale intorno al 15.

Renzi ci scherza su

Nella diretta Facebook tenuta nelle scorse ore dal premier Renzi, ci sono stati dei chiari riferimenti al flop dei sondaggi:

“Sono elezioni profondamente diverse quelle presidenziali e il referendum. E soprattutto sono Paesi diversi: le elezioni Usa, la Brexit… Qualcuno dice che in tutti i casi c’è un voto anti-establishment e di cambiamento. È ancora presto per un’analisi del voto ma se devo dirla tutta con franchezza è che se c’è un elemento positivo dalla campagna referendaria è che in questo 2016 i sondaggi non ne azzeccano una e spero che questo trend sia confermato.”

C’è da chiedersi quale sarà il futuro dei sondaggi: il vecchio metodo telefonico o internet?

Sondaggi sbagliati, da Brexit a Usa 2016 ultima modifica: 2016-11-10T13:15:09+00:00 da Caterina Saracino