Home Economia Tassi di interesse ancora bassi. Investiamo sulle utilities
Tassi di interesse ancora bassi. Investiamo sulle utilities
0

Tassi di interesse ancora bassi. Investiamo sulle utilities

0

chiudi


Il settore delle utilities è rappresentato dalle società che producono e distribuiscono servizi tra cui elettricità, acqua e gas. Servizi la cui domanda è molto stabile, almeno nel breve periodo. Sono società di dimensioni importanti, spesso operanti in regime di oligopolio, se non addirittura monopolio, e con rilevante partecipazione statale. Questo rende i loro Margini Operativi altrettanto stabili  e molto appetibili. Il fatto che le società del settore utilities siano così stabili, non deve autorizzare ad attribuire loro un immagine “vecchia”, quasi “statica” rispetto all’evoluzione richiesta dai mercati. Al contrario, le società del settore utilities fanno grossi investimenti in ambiti “non core”, soprattutto nel sistema delle energie rinnovabili (Enel/Enel Green Power), vista anche la riduzione nella domanda di elettricità e gas in Europa. Tali investimenti avvengono con l’acquisizione di società minori come nel caso delle manovre di A2A, Iren, Ascopiave, Hera e Acea.

In che modo si può trarre vantaggio dal legame tra il settore delle utilities e i tassi di interesse?

Innanzi tutto, la natura della loro attività comporta che le società siano fortemente indebitate rispetto a società di altri settori. In tale periodo di tassi di interesse contenuti, se non addirittura negativi, i bilanci delle società utilities possono giovare di un grande alleggerimento, migliorando fortemente la loro leva finanziaria e gli altri multipli patrimoniali.

La loro stabilità nella struttura e negli utili consente loro di offrire i migliori dividendi sul mercato (Eni, Snam, Terna, Enel). Nello status quo di tassi di interesse così bassi, il mercato obbligazionario potrebbe non offrire tante soddisfazioni. Sono tanti gli investitori “cassettisti” che non stanno giovando da un buon rapporto rischio/rendimento delle cedole obbligazionarie. Per tali investitori, i dividendi azionari delle utilities potrebbero essere una profittevole alternativa.

Altri articoli dell’autore                                                                                                                                                                                                                                                                                M.M | UNICASIM

certificato_unicasim

Tassi di interesse ancora bassi. Investiamo sulle utilities ultima modifica: 2016-10-25T14:46:11+00:00 da wpunica