14 novembre 2010, Ibrahimovic decide il derby Inter-Milan dagli 11 metri

Il 14 novembre 2010 il Milan affronta l’Inter in un derby sentitissimo. Ibrahimovic, il grande ex, segna su rigore. Poi i rossoneri reggono in dieci uomini.

Nel 2010 il Milan decide di provare a spezzare il dominio dell’Inter, capace di piazzare il triplete con Mourinho. Dopo la stagione con Leonardo in panchina, in via Turati si sceglie l’emergente Massimiliano Allegri mentre i nerazzurri puntano su Rafa Benitez. Nelle ultimissime battute del calciomercato Galliani piazza nel giro di poche ore i colpi Ibrahimovic e Robinho.

Rodaggio iniziale

Dopo il bel 4 a 0 al Lecce all’esordio (Pato e Ronaldinho in grande spolvero, ndr), il Milan cade inopinatamente in casa del neopromosso Cesena. I successivi pareggi contro Catania e Lazio fanno perdere ulteriore terreno dai cugini, sempre più al comando della classifica. Poi, la vittoria sul Genoa con prodezza di Ibrahimovic e il ko nerazzurro a Roma dà il via alla rimonta e al sorpasso rossonero.

Lazio-Milan, Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Arriva il derby…

Il 14 novembre 2010, nel posticipo di campionato, si gioca il derby meneghino. E’ Inter-Milan, quindi i rossoneri sono in “trasferta”. Il più atteso di tutto è chiaramente Zlatan Ibrahimovic, il grande ex. Le formazioni:
INTER: Castellazzi, Cordoba, Lucio, Materazzi, Chivu, Zanetti, Stankovic, Obi, Sneijder, Milito e Eto’o.
MILAN: Abbiati, Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta, Gattuso, Ambrosini, Flamini, Seedorf, Ibrahimovic e Robinho.

Decide il grande ex

Il fuoriclasse di Malmoe ci mette pochissimi giri di orologio nello spaccare la partita: Seedorf lo lancia in profondità, Ibrahimovic entra in area, finta e Materazzi lo stende da tergo, è rigore! Dal dischetto lo svedese è glaciale e segna il gol partita. Il Milan ha altre occasioni (in particolare con Seedorf) ma non concretizza. Nella ripresa Abate viene espulso per somma di ammonizioni e così i rossoneri devono stringere i denti per portare a casa i tre punti e allungare a +6 sui nerazzurri.

ultimo aggiornamento: 14-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X