Spal-Milan story, la prima volta nel 1952: successo di misura dei rossoneri

Il 20 aprile 1952 si è giocata Spal-Milan, prima assoluta sul campo degli estensi. La formazione di Czeizler vince con il gol di Frignani e un’autorete.

All’inizio degli Anni ’50 il Milan ha abbandonato il provincialismo dell’epoca pre-Guerra e la presidenza Trabattoni, con il lavoro del dt Busini, ha dato vita a una formazione pronta a riportare il titolo nazionale in bacheca dopo tantissimi anni. La squadra, affidata al tecnico ungherese Lajos Czeizler, vanta una formazione formidabile: da Buffon a Nordhal, passando per i vari Annovazzi, Gren e Liedholm. Nel 1951, dopo una lunghissima attesa durata 44 anni, i rossoneri tornano a fregiarsi dello scudetto.

Campionato 1951/52

Nella stagione successiva, quindi, il Milan si presenta con i favori del pronostico. Tra le formazioni ai nastri di partenza c’è anche la matricola Spal, squadra della città di Ferrara. Il Milan parte alla grandissima vincendo otto delle prime dieci gare. Poi, però, arriva qualche pareggio di troppo e due sconfitte contro Padova e Atalanta. La difesa è il tallone d’Achille dei rossoneri. E così la Juventus prende la testa della classifica in maniera salda, con il Diavolo al secondo posto.


https://www.youtube.com/watch?v=yrVhx62amK4

20 aprile 1952, Spal-Milan

Per rimanere agganciati alla possibilità di rimontare i bianconeri, in attesa dello scontro diretto, gli uomini di Czeizler vanno a Ferrara il 20 aprile 1952. C’è Spal-Milan, prima assoluta in casa dei romagnoli. Formazioni: SPAL: Bugatti, Guaita, Lucchi, Oernvold, Macchi, Nesti, Marzani, Colombi, Bulent, Bennike, Fontanesi.
MILAN: Bardelli, Silvestri, Grosso, Annovazzi, Tognon, Bonomi, Burini, Gren, Nordhal, Liedholm e Frignani.

Spal 1 – Milan 2

Spal-Milan, davanti a oltre ventimila spettatori, si sblocca al 24′ grazie a Frignani, ala sinistra acquistata in estate. Il Milan gioca bene e va alla ricerca della seconda rete. Nella ripresa, è un’autorete del mediano Oernvold a portare i rossoneri sul doppio vantaggio. Poco dopo, comunque, la Spal riapre la gara con la rete di Colombi su calcio di rigore. I due punti vanno ai rossoneri che consolidano il secondo posto finale dietro alla Juventus.

ultimo aggiornamento: 20-05-2019

X