1987, Milan-Torino 1-0: Hateley riaccende i sogni Uefa

Il 12 aprile 1987 si gioca Milan-Torino. Dopo l’esonero di Liedholm subentra Fabio Capello. La rete vincente di Hateley dà slancio alle ambizioni dei rossoneri.

Il campionato 1986/87 vede ai nastri di partenza un Milan ambizioso, grazie agli acquisti di Giovanni Galli, Donadoni, Galderisi, Bonetti e Massaro. Baresi e compagni, dopo un avvio incerto, iniziano a ingranare e si posizionano stabilmente in zona Uefa. In primavera, tuttavia, i rossoneri accusano una flessione importante e dopo quattro gare senza vittorie Berlusconi decide l’esonero di Liedholm.

Fabio Capello
Fabio Capello da giocatore

Arriva Don Fabio

Il patron rossonero decide di affidare la guida tecnica a Fabio Capello, allenatore delle formazioni giovanili. Il compito dell’ex mezzala è di ridare fiato alle ambizioni del Milan, chiamato a conquistare l’ultimo posto utile per la qualificazione alla Coppa Uefa.

Debutto in Milan-Torino

Il 12 aprile 1987, alla 26/esima giornata di campionato, è in programma Milan-Torino. Per la prima in panchina, Capello sceglie la seguente formazione: G.Galli, Tassotti, Maldini, Zanoncelli, F.Galli, Bonetti, Wilkins, Di Bartolomei, Hateley, Donadoni e Virdis. Gigi Radice, ex terzino del Milan negli Anni ’60, risponde con: Copparoni, Corradini, Francini, Zaccarelli, Junior, Ferri, Pileggi, Sabato, Kieft, Dossena e Comi.

Decide un gol di “Attila”

Il Torino inizia meglio ma Kieft non sfrutta al meglio una grande occasione. Poi la difesa granata si addormenta su un cross basso dalla sinistra di Bonetti e Hateley ne approfitta depositando in rete quello che sarà il pallone della vittoria. Partita comunque tosta per il Diavolo che in ogni caso riesce a vincere di misura pur con qualche sofferenza e un San Siro che fischia la sostituzione di Capello tra Galderisi e Massaro. La rete dell’attaccante inglese, la seconda in campionato, sarà peraltro l’ultima in rossonero prima della cessione. I due punti saranno preziosi per arrivare allo spareggio Uefa contro la Sampdoria, deciso da un gol di Massaro.

ultimo aggiornamento: 06-12-2018

X