Parma-Milan story, Papin e Eranio espugnano il “Tardini”

Il 25 ottobre 1992 si gioca Parma-Milan. I rossoneri passano nella ripresa, centrando un’altra vittoria e rimanendo a punteggio pieno.

Il Milan si presenta ai nastri di partenza della stagione 1992/933 con le ambizioni al massimo: in Italia c’è da difendere il titolo conquistato senza mai perdere mentre in Champions League si punta a rinverdire i fasti dei tempi di Sacchi, raggiungendo la finale di Monaco di Baviera.

Mercato spaziale

Se nella stagione precedente il mercato del club di via Aldo Rossi era stato alquanto conservativo, dopo la vittoria dello scudetto il tecnico di Pieris può contare sull’arrivo di campioni quali Savicevic, Papin, Boban e Lentini, i quali si aggiungono a un’ossatura già impressionante.

Punteggio pieno

Fin dalle prime gare, il Milan mette le cose in chiaro. Nelle prime cinque giornate di campionato arrivano altrettante vittorie, alcune delle quali a dir poco pirotecniche: 5 a 4 a Pescara, 5 a 3 sulla Lazio, 7 a 3 alla Fiorentina!


https://www.youtube.com/watch?v=7J5IlxoSNjo

25 ottobre 1992, Parma-Milan

Così, il 25 ottobre 1992 si gioca Parma-Milan. Le due compagini si ritrovano dopo la finale di Supercoppa Italiana vinta dai rossoneri. Queste le formazioni in campo al “Tardini”:
PARMA: Ballotta, Matrecano, Di Chiara, Minotti, Apolloni, Pin, Melli, Zoratto, Osio, Cuoghi, Asprilla.
MILAN: Antonioli, Gambaro, Maldini, Albertini, Costacurta, Baresi, Lentini, Donadoni, Van Basten, Gullit, Papin.

Rossoneri corsari

La gara è giocata a viso aperto anche se molto tattica, con le difese che prevalgono sugli attacchi. A fine primo tempo Gullit esce per Eranio. Nella ripresa, i rossoneri accelerano e passano: cross dalla destra e colpo di testa vincente di Papin. La reazione dei padroni di casa è veemente: Pin e Di Chiara mancano il bersaglio grosso per pochi centimetri. Poi, in pieno recupero, i rossoneri chiudono i conti di Parma-Milan con un’azione di contropiede condotta da Maldini e finalizzata da Eranio.

ultimo aggiornamento: 16-04-2019

X