1995, Arsenal-Milan 0-0 nella finale d’andata della Supercoppa Europea

L’1 febbraio 1995, all’Highbury di Londra, si gioca Milan-Arsenal. L’andata della finale di Supercoppa Europea termina a reti bianche e per i rossoneri è un buon viatico in vista del ritorno.

Il Milan di Capello riesce nel 1994 a centrare il double, ossia l’accoppiata scudetto-Champions League. La vittoria del massimo trofeo continentale dà l’opportunità agli uomini di Capello di giocarsi la Supercoppa Europea contro la vincitrice della Coppa delle Coppe, ossia l’Arsenal che ha avuto la meglio sul Parma.

L’andata a Highbury

L’1 febbraio 1995 a Londra si gioca Arsenal-Milan, gara d’andata della finale del torneo che il Diavolo ha già vinto due volte con Sacchi alla guida. Appena tre giorni prima, i rossoneri non hanno potuto disputare la gara contro il Genoa a causa dell’assassinio del tifoso rossoblu Vincenzo Spagnolo. Graham schiera i Gunners con il seguente undici: Seaman, Dixon, Winterburn, Schwarz, Bould, Adams, Jensen, Wright, Hartson, Selley e Campbell. Capello risponde con Rossi, Tassotti, Maldini, Albertini, Costacurta, Baresi, Donadoni, Desailly, Simone, Savicevic e Massaro.

Gara senza reti

In una cornice emozionata per il tragico episodio di Genova, Arsenal-Milan è un match teso con i 22 uomini in campo che sembrano risentire del clima sugli spalti. Simone spara alle stelle, poi Savicevic manda fuori da buona posizione. La seconda parte del primo tempo è di marca inglese e Rossi deve impegnarsi su Wright. Nella ripresa ci prova Selley. Savicevic in contropiede apre per Simone, il quale però perde tempo e spreca un’occasione importante. Albertini calcia in porta direttamente su punizione, Savicevic ha la possibilità di calciare dal limite: Seaman si fa trovare pronto. L’Arsenal prova il forcing finale ma la difesa rossonera regge bene senza particolare sofferenza. Lo 0 a 0 è la sintesi della gara di Highbury. Al ritorno, a San Siro, il Milan farà sua la Supercoppa Europea con i gol di Boban e Massaro.

Marco Simone
Marco Simone

ultimo aggiornamento: 15-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X