12/2/2004, Lazio-Milan 4-0: rossoneri fuori dalla Coppa Italia

Coppa Italia, Lazio-Milan story: il poker biancoceleste del 2004

Il 12 febbraio 2004, all’Olimpico, si gioca Lazio-Milan, valevole per il ritorno della semifinale di Coppa Italia.

Nella stagione 2003/04 il Milan punta a vincere tutte la manifestazioni a cui partecipa, dopo aver messo in bacheca la Champions e la Coppa Italia. Sul mercato i rossoneri potenziano la rosa a disposizione di Ancelotti con gli acquisti di Kakà, Cafu e Pancaro.
A agosto il Diavolo vince la Supercoppa Europea ma perde quella Italiana. In campionato inizia un serratissimo duello con la Roma. A dicembre sfuma anche l’Intercontinentale nella finale di Yokohama contro il Boca Juniors.

Il cammino in Coppa Italia

Nella coppa nazionale, che il Milan difende come campione in carica, i rossoneri affrontano la Sampdoria negli ottavi di finale e la eliminano con un doppio 1 a 0.
A gennaio, nei quarti, ecco la sfida alla Roma, che segue quella di campionato: il 6 gennaio Shevchenko viola l’Olimpico, poi in Coppa Italia il grande protagonista è Tomasson nel doppio 2 a 1 che elimina i giallorossi.

La semifinale

Nel turno successivo, che vale l’accesso alla finale, il sorteggio propone Milan-Lazio. All’andata, i biancocelesti passano a San Siro per 2 a 1.
Il ritorno, Lazio-Milan, è in programma il 12 febbraio 2004. Queste le formazioni in campo:
LAZIO: Sereni, Oddo, Stam, Mihajlovic, Favalli, Fiore, Albertini, Liverani, Lopez, Corradi, César.
MILAN: Abbiati, Simic, Laursen, Costacurta, Kaladze, Rui Costa, Brocchi, Redondo, Serginho, Shevchenko, Borriello.

Batosta e eliminazione

Le cose per i rossoneri si mettono subito male: dopo un quarto d’ora la Lazio è già avanti con i gol di Cesar e Liverani. Il Milan, chiamato a un’impresa, non reagisce e prende altre due reti da parte di Fiore. Lazio-Milan è 4-0 già all’intervallo. E sarà il risultato finale che sancisce l’eliminazione dalla Coppa Italia.

https://www.youtube.com/watch?v=iwR3Za0DAxg

ultimo aggiornamento: 25-02-2019

X