Dal 2010 al 2019, cosa è successo negli ultimi dieci anni di sport. Dal Triplete dell’Inter alle imprese in vasca di Federica Pellegrini passando per la morte di Marco Simoncelli.

Con un anno che volge al termine e con un decennio ormai alle spalle, è tempo di bilanci anche per quanto riguarda il mondo dello sport, cambiato radicalmente in un lasso di tempo che potrebbe sembrare brevissimo ma che ha visto diversi eventi destinati a rimanere nella storia. Cosa è successo nello sport tra il 2010 e il 2019.

Dal Triplete dell’Inter al trionfo di Nibali al Tour de France

Impossibile non iniziare dal calcio ma per un semplice motivo. Il 2010 è l’anno dello storico Triplete messo a segno dall’Inter di Jose Mourinho. Erano gli anni d’oro o quasi del calcio italiano, con la Serie A che era la meta più ambita dai campioni di tutto il mondo. La fotografia migliore di quella stagione restano i tre trofei conquistati dall’Inter in appena diciassette giorni.

Il 2011 purtroppo passerà alla storia per la tragica morte di Marco Simoncelli, il giovane pilota che ha perso la vita a soli 24 anni in occasione del GP di Sepang. Le drammatiche immagini sono ancora nitide nella testa di tutti gli appassionati di sport ma non solo. La moto che cade, lui che scivola sull’asfalto, l’impatto inevitabile con le moto che erano dietro di lui. Il decesso.

Anche il 2012 passerà alla storia per una pagina non propria positiva nella storia dello sport. È l’anno nero del ciclismo, quello in cui il campione Lance Armstrong viene travolto dallo scandalo del doping. Il campione di sette Tour de France, squalificato a vita, avrebbe alla fine ammesso di aver fatto uso di sostanza proibite nei suoi anni d’oro, quelli in cui aveva fatto la storia.

Il 2013 è l’anno segnato dal tragico incidente di Michael Schumacher. Il campione di Formula 1 è vittima di un gravissimo incidente sugli sci e le sue condizioni sembrano da subito critiche. A sei anni di distanza il tedesco continua a combattere. Nel massimo riserbo.

Per quanto riguarda il 2014 torniamo al mondo del ciclismo per celebrare Vincenzo Nibali, vincitore del Tour de France. Si tratta del primo italiano a conquistare la Francia dopo le indimenticabili imprese di Marco Pantani.

Corinna Betsch Michael Schumacher (1)
Corinna Betsch e Michael Schumacher

La favola del Leicester e l’ennesima impresa di Federica Pellegrini: cosa è successo negli ultimi dieci anni di sport

Il 2015 è senza ombra di dubbio l’anno del tennis italiano. La finale femminile degli Us Open è un derby azzurro tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci. Alla fine avrebbe vinto la Pennetta, scrivendo il suo nome negli annali.

Torniamo a pieno diritto a parlare di calcio, perché il 2016 è senza ombra di dubbio l’anno di Claudio Ranieri, in grado di vincere la Premier League con il Leicester. Una favola dal lieto fine che ha conquistato la stampa mondiale.

Il 2017 è invece l’anno della grande rivoluzione interna al mondo del calcio, che fa la conoscenza con la VAR. il 19 agosto, al 37′ di Juventus-Cagliari, Maresca chiede il supporto della cabina tecnologica per valutare un contatto dubbio tra Alex Sandro e Cop. Il gesto delle braccia del direttore di gara sarebbe, di lì a poco, diventato famoso in tutto il mondo.

Anche il 2018 è all’insegna del calcio. Del calcio italiano per l’esattezza, che rinasce dal punto di vista dell’immagine con il colpo del secolo, il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Non potevamo non menzionare nella nostra carrellata la Divina Federica Pellegrini, che nel 2019, all’età di 31 anni, porta a casa il suo sesto titolo iridato in occasione dei Mondiali in Corea del Sud dominando nei 200 stile libero.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio evidenza Inter Juventus sport

ultimo aggiornamento: 30-12-2019


Dovizioso: “Rossi il mio idolo da bambino. Noi essere umani prima che piloti”

Calciomercato, colpo Haaland per il Borussia Dortmund. Due rinforzi per il Genoa