14/9/2014, Parma-Milan 4-5: grandi emozioni nell'ultima sfida

Parma-Milan story, l’ultimo precedente: i rossoneri vincono 5 a 4!

Il 14 settembre 2014 si è giocato l’ultimo Parma-Milan. Sfida incredibile con nove reti complessive: a spuntarla i rossoneri per 5 a 4.

Dopo la stagione 2013/14, che ha visto l’esonero di Allegri e la chiamata di Seedorf, il Milan riparte da un altro ex del gruppo storico: Filippo Inzaghi viene promosso alla Prima Squadra dopo aver condotto la Primavera alla vittoria del Torneo di Viareggio.

Mercato d’occasione

In linea con gli ultimi anni, la stagione 2014/155 vede il club rossonero operare sul mercato alla ricerca di occasioni, parametro zero e prestiti. Così il Milan ingaggia Diego Lopez, Alex, van Ginkel, Bonaventura, Menez e Fernando Torres.


https://www.youtube.com/watch?v=z9slPaPQ3IM

14 settembre 2014, Parma-Milan

Dopo l’esordio vincente contro la Lazio, la truppa di Inzaghi va in Emilia. Al “Tardini”, nel posticipo, si gioca Parma-Milan. Queste le formazioni in campo:
PARMA: Mirante, Ristovski, Lucarelli, Felipe, De Ceglie, Acquah, Lodi, Jorquera, Ghezzal, Cassano, Belfodil.
MILAN: Diego Lopez, Abate, Alex, Bonera, De Sciglio, Poli, De Jong, Muntari, Honda, Menez, Bonaventura.

Match pirotecnico

Parma-Milan si sblocca al 25′ con Bonaventura, il quale batte Mirante di sinistro. Il pareggio dei ducali è a opera dell’ex Cassano di testa. Menez inventa calcia e prima serve a Honda un assist vincente, poi si procura e trasforma un penalty.
La ripresa non è da meno e si apre con la rete di Felipe che accorcia. Poi Bonera si fa espellere per somma di ammonizioni. Ma De Jong pressa feroce, conquista la palla e segna dopo una corsa di 50 metri! Emozioni a non finire: Lucarelli accorcia ancora di testa. Menez ha ancora benzina e fa espellere Felipe prima di andare a firmare la doppietta con una magia. L’ultima emozione è un “infortunio” del Milan: De Sciglio passa a Diego Lopez, il quale controlla male e determina l’autorete.

ultimo aggiornamento: 20-04-2019

X