2017, Milan-Chievo 3-1: doppietta di Bacca, poi Lapadula

Il 4 marzo 2017 si gioca Milan-Chievo. Gli uomini di Montella sono impegnati nel riagganciamento del treno europeo e regolano i veneti per 3 a 1.

Nella stagione 2016/17 il Milan riparte da Montella, il quale raccoglie l’eredità di Mihajlovic e Brocchi. I rossoneri hanno raggiunto la finale di Coppa Italia ma per il terzo anno consecutivo sono rimasti fuori dalle coppe europee.

Mercato al risparmio

In quella che sarà la stagione della cessione del club rossonero dalla Fininvest a Yonghong Li, il calciomercato di via Aldo Rossi è limitato a operazioni a basso costo e a opportunità: dal Pescara arriva Lapadula, dal Chelsea Pasalic in prestito, dal Lanus il difensore Gustavo Gomez e, dopo una lunga trattativa José Sosa. Sul gong, ecco Mati Fernandez.

Gianluca Lapadula Milan
Mg Milano 04/12/2016 – campionato di calcio serie A / Milan-Crotone / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: esultanza gol Gianluca Lapadula

Buon avvio, poi il calo

Dopo l’esordio vincente contro il Torino, i rossoneri perdono due gare consecutive. La piazza inizia a mugugnare ma gli uomini di Montella reagiscono fino a arrivare a stendere i pluricampioni della Juventus e a portarsi a -2 dalla vetta. Poi, però, inizia il calo di risultati. A dicembre la soddisfazione di vincere la Supercoppa Italiana. Tuttavia, in campionato il Milan perde irrimediabilmente terreno dalla zona Champions e, anche, dall’Europa League.

27/a, Milan-Chievo

Dopo aver toccato il punto più basso ai primi di febbraio, i rossoneri iniziano una striscia di risultati positivi. Il 4 marzo 2017, a San Siro, c’è Milan-Chievo. I rossoneri passano in vantaggio con Bacca, il quale batte il portiere con un destro a giro. Al 45′ però gli ospiti pareggiano su rigore con De Guzman. Nella ripresa ci pensa ancora Bacca a segnare sugli sviluppi di un corner. E allo scadere anche Lapadula trova la gioia della rete sempre dagli undici metri.

ultimo aggiornamento: 06-10-2018

X