L’ultimo Spal-Milan, i rossoneri vincono 4 a 0 con le reti di Cutrone (2), Biglia e Borini

Il 10 febbraio 2018 si gioca Spal-Milan. I rossoneri sono in ottima forma e stendono i ferraresi con un poker.

SPAL-MILAN, L’ULTIMO PRECEDENTE AL “MAZZA”

Nel campionato 2017/18, nonostante le grandi aspettative iniziali per la nuova gestione, il Milan non carbura e a fine novembre Montella viene esonerato. Al posto dell’Aeroplanino viene promosso dalla Primavera Gennaro Gattuso. Ringhio, dopo un mesetto di assestamento, inizia a trovare la quadra: la squadra è solida dal punto di vista difensivo e Cutrone si va valere a livello realizzativo.

La cura Gattuso

Nel mese di gennaio, infatti, i rossoneri battono Crotone, Cagliari e Lazio e mantengono il punteggio pieno nel girone di ritorno. Nove punti che riportano il Milan in una posizione più alta in classifica, non lontanissimi dall’ultimo posto Champions. Segue poi l’1 a 1 sul campo dell’Udinese, dove i rossoneri vengono raggiunti in inferiorità numerica.

10 febbraio, Spal-Milan

Il 10 febbraio 2018 si gioca Spal-Milan. Queste le scelte tattiche di Semplici e Gattuso:
SPAL: Meret, Simic, Salamon, Felipe, Lazzari, Everton Luiz, Viviani, Grassi, Mattiello, Kurtic, Antenucci.
MILAN: G. Donnarumma, Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez, Kessié, Biglia, Bonaventura, Suso, Cutrone, Calhanoglu.


https://www.youtube.com/watch?v=BSRDX7PgGls&feature=onebox

Poker rossonero

Pronti, via e il Milan sblocca il risultato: cross di Suso, colpo di testa di Romagnoli respinto e Cutrone insacca da due passi. La Spal prova a reagire e va al tiro con Grassi. I rossoneri si riportano in attacco: prima Calhanoglu a lato, poi Bonaventura chiama Meret alla risposta. Il Milan trema sulla punizione di Viviani che si stampa sulla base esterna del palo.
Nella ripresa gli ospiti aumentano il ritmo e raddoppiano con il solito Cutrone, lesto a approfittare di una corta respinta del portiere. Il tris di Biglia chiude definitivamente i conti. Ma non è tutto, perché nel finale il neo-entrato Borini arrotonda il risultato finale sul 4 a 0.

ultimo aggiornamento: 26-05-2019

X