Nella London Tube sono stati avvistati 22 animali tra i quali balene, conigli, fenicotteri e tartarughe. Non ci credete? Date un’occhiata

Dal Tucano al rinoceronte alla balena, sono ben 22 gli animali che si nascondon nella metro della capitale inglese, la London Tube. Ovviamente non si tratta di animali in carne ed ossa, ma di figure di diversi animali.

L’illustratore Paul Middlewick nel 1988 giocando sulla mappa come se fosse un passatempo della Settimana Enigmistica, ha scoperto gli animals e cosa ancora più curiosa è che questo”gioco” è aperto e infinito: nuovi animali vengono ancora scoperti seguendo i nodi e le linee della London Tube.

Chi l’avrebbe mai detto che la metropolitana più antica del mondo e la più estesa d’Europa, nascondesse dei simpatici e curiosi animaletti? Trovarli è facile, basta unire i puntini. Eppure la maggior parte di noi quando guarda la mappa dell’intricatissima “Tube” londinese, riesce a vedere solo un mix di tracciati colorati che aiutano a capire dove si sta andando e come arrivarci.

Dietro il groviglio di linee e colori, invece, c’è molto di più!

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-12-2014


Dodici mesi hot? Ve li regala Dayane Mello con la sua carica erotica

Ginkgo, il primo ombrello riciclabile Made in Italy