Il presidente Zelensky è stato in video collegamento con il Parlamento italiano accolto dal presidente della Camera Fico e della presidente del Senato Casellati.

Oggi, 22 marzo 2022, alla Camera il presidente ucraino Volodymr Zelensky è stato accolto dal Parlamento italiano. Il suo discorso in video collegamento è stato salutato con una standing ovation. “Siamo al limite della sopravvivenza. Ogni giorno cadono i missili e le bombe sulle nostre città. I soldati dell’esercito russo distruggono, torturano e rapiscono gli ucraini e portano via i nostri beni”. Poi Zelensky sottolinea che “L’ultima volta a fare fatto ciò sono stati i nazisti.” La Russia ha riportato la guerra in Europa. Poi paragona Mariupol a Genova. “Mariupol è completamente bruciata dopo tre settimane, una città grande come Genova. Immaginate la vostra Genova distrutta”.

Volodymyr Zelensky
Volodymyr Zelensky

Fermare una persona per farne sopravvivere milioni

Bisogna fare il possibile per garantire la pace. La guerra organizzata per decine di anni da una sola persona.Zelensky va direttamente contro Putin e non contro la Russia dicendo che ha utilizzato i soldi delle esportazioni del gas e altri beni per organizzare la guerra. Inoltre, ammonisce che l’obiettivo di Putin non è solo l’Ucraina ma l’Europa, di distruggere l’Europa. “Distruzione dei vostri valori: di democrazia libertà e diritti. L’ucraina è solo il cancello per l’esercito russo. Loro vogliono entrare in Europa. Ma la barbaria non deve entrare.”

Poi il presidente ospite ha ricordato quanto gli ucraini sono stati vicini agli italiani e viceversa. “Gli ucraini sono stati vicini agli italiani durante la pandemia. Voi ci avete sostenuto sinceramente senza chiedere niente in cambio durante l’alluvione.” Però, ciò che è stato fatto a livello internazionale non basta.

L’invasione dura da 27 giorni abbiamo bisogno di altre sanzioni affinché la Russia non cerchi altri militari in altri paesi.

Inoltre, Zelensky porta la luce sulle conseguenze di questa guerra in tutto il mondo.

“Le conseguenze si sentono in diverse parti del mondo. Parliamo anche della fame che si sta avvicinando per diversi paesi. Non possiamo seminare e coltivare mentre il nostro nemico distrugge i nostri campi. Non sappiamo se potremo esportare il grano, il mais, l’olio e altri prodotti assolutamente necessari per la vita. Questo riguarda anche i vostri vicini. Milioni di persone vicini alle vostre coste avranno bisogno del vostro aiuto“.

I Russi utilizzano l’Italia come luogo per la vacanza, non dovete accogliere queste persone. Dobbiamo congelare i loro immobili, i loro conti e sequestrare le loro barche e i loro yacht.

Senato
Senato

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La gratitudine per l’Italia

Il discorso del presidente Zelensky è stato molto più calmo e pacato rispetto ai discorsi negli altri parlamenti del mondo. Ha di nuovo fatto leva sulla vicinanza dei due paesi. “Sapete bene chi ordina di combattere, chi fa la propaganda. Conoscete gli ucraini e conoscete chi fa la guerra. Non dovete accogliere queste persone che vengono a fare le vacanze nel vostro paese. Dobbiamo congelare i loro beni e i loro conti. Dobbiamo fare tutto questo per la pace. Non dovete permettere eccezioni. Dovete fermare la crisi alimentari e le uccisioni. Dobbiamo proteggere le famiglie ucraine e far tornare la pace. Dobbiamo ricostruire l’ucraina dopo la guerra, insieme a voi e all’Unione Europea.”

Un discorso di gratitudine nei confronti dell’Italia e degli italiani. “Apprezzo la vostra ospitalità e la vostra forza nelle relazioni, ho visto le vostre famiglie e cosa significano i figli e la vita per voi. Accogliete le persone che si salvano dalla guerra, oggi in Italia ci sono più di 70mila ucraini di cui 25mila bambini accolti direttamente nelle vostre famiglie. In Italia è nato il primo ucraino la cui madre è scappata dalla guerra. Noi vi siamo grati e aspettiamo quando potranno tornare a casa in ucraina. Avete condiviso con noi il nostro dolore, gli ucraini lo ricorderanno sempre. E’ la vostra forza che deve fermare una sola persona affinché vivano milioni di persone”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-03-2022


Come l’Europa si sta preparando ad un possibile attacco nucleare

Draghi a Zelensky: “L’Italia è con voi”