Cinque luoghi da visitare in Valle d’Aosta in autunno

Se la Valle d’Aosta regala il meglio di sé nei mesi invernali, quando la neve attira migliaia di turisti, durante l’autunno quelle stesse mete affollate diventano un paradiso naturalistico in cui è piacevole perdersi almeno per un attimo, godendosi le fantastiche vedute, le splendide escursioni e, perché no, gustandosi le prelibatezze offerte dalla raffinata cucina.

Cinque luoghi da visitare in Valle d’Aosta in autunno:

Courmayeur. Regina indiscussa dell’inverno e mete prediletta in tutta Europa per le sue piste da sci, la bella Courmayeur offre la possibilità di effettuare indimenticabili escursioni con vista sul Monte Bianco (roba non proprio da tutti i giorni). Le vicine valli offrono inoltre una vasta scelta per gli appassionati della cucina e splendide passeggiate in montagna.

Cogne. Divenuta tristemente famosa per le prime pagine dedicate ai fatti di cronaca nera, Cogne torna alla ribalta nel panorama turistico nostrano. Il piccolo paese, paradiso di pace e serenità, offre una grande varietà di sentieri da scoprire durante la l’autunno e la primavera e bellissime piste da sci per l’inverno. Una località piccola, ma davvero accogliente, anche nei territori intorno. Da visitare le cascate di Lillaz e il giardino botanico Paradisia.

Parco Nazionale del Gran Paradiso. La storia del Parco nazionale Gran Paradiso è legata alla protezione dello stambecco: nel 1856 re Vittorio Emanuele II dichiarò queste montagne riserva reale di caccia e salvò così lo stambecco dall’estinzione. Il re creò anche un corpo di guardie specializzate e fece costruire una rete viaria per la protezione della fauna e per le escursioni. Nel 1920, Vittorio Emanuele III donò la riserva allo Stato italiano perché ne facesse un parco.

La Thuile. Cittadina piccola ma graziosa a pochi chilometri dalla Francia. I paesaggi sono incantevoli, dove la natura incontaminata fa da padrona indiscussa. Relax ma non solo, grazie a un calendario ricco di attività e intrattenimenti per tutta la famiglia.

Fenis. Se vi trovate in Valle d’Aosta non potete non fare tappa al castello di Fenis, imponente costruzione che interrompe il respiro del visitatore con le sue alte mura. Pregevoli gli affreschi conservati al suo interno,


Dieci cose da fare in Abruzzo in autunno: gelato allo zafferano e sbronze colossali

Cinque luoghi da visitare in Valle d’Aosta in autunno: tra manieri fiabeschi e natura sublime