L’11/a edizione del Mondiale di calcio viene disputata in Argentina. Il 25 giugno 1978, al “Monumental”, i padroni di casa battono l’Olanda ai supplementari e vincono il titolo iridato.

Il campionato mondiale di Argentina si disputa dal 1 al 25 giugno 1978. L’assegnazione della fase finale dell’11/a edizione del torneo organizzato dalla Fifa era stata difatti presa già nel 1964, nell’ambito di un accordo tra Messico e Argentina, appunto: dopo lo “scippo” del 1962 a beneficio del Cile, il Paese sudamericano punta con forza all’edizione del 1970 ma ebbe la meglio la delegazione messicana; così, come una sorta di indennizzo, l’Argentina diventava la candidata maggiormente accreditata per quella del 1978.

Verso la finale

Nel frattempo, il Paese cade sotto la dittatura del generale Videla, il quale punta moltissimo sui Mondiali a fini propagandistici. Il clima è fin da subito cupo e Crujff rinuncia clamorosamente motivando la decisione con la presenza di rischi per la propria sicurezza. La formula del torneo prevedeva due fasi a gironi con qualificazione diretta alla finalissima. L’Italia parte forte, batte i padroni di casa e vince il suo girone; poi, però, in quello successivo perde contro l’Olanda e manca la finale. Nell’altro girone, il Brasile è avanti ma un discusso 6 a 0 dell’Argentina al Perù manda l’Albiceleste all’ultimo atto.

25 giugno 1978, la finalissima

Il 25 giugno 1978, al “Monumental” di Buenos Aires, si gioca Argentina-Olanda. Il clima è tesissimo e la partita inizia con duri contrasti da ambo le parti. Al 37′ Mario Kempes rompe l’equilibrio con un destro in spaccata che batte Jongbloed. Quando il match sembra avviarsi alla conclusione, l’Olanda trova il pareggio con un colpo di testa di Nanninga. Il palo di Rensenbrink a tempo scaduto rischia di far saltare le coronarie agli argentini. Si va ai supplementari: Mario Kempes supera mezza difesa orange in serpentina e insacca nuovamente. Il 3 a 1 di Bertoni sancisce la vittoria della prima Coppa del Mondo per l’Argentina.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
25 giugno 1978 Argentina Mario Kempes Mondiali olanda Tutto Calcio

ultimo aggiornamento: 25-06-2018


Mondiali Russia 2018, Spagna-Marocco: le probabili formazioni

Tanti auguri a Simone Zaza, l’attaccante lucano nel mirino del Milan