Il 25 maggio 2005 il Milan torna a giocare la finale di Champions. L’avversario è il Liverpool. I rossoneri disputato un primo tempo siderale ma in sei minuti gli inglesi pareggiano i conti. Poi, ai rigori, prevalgono i “Reds”.

Il Milan di Ancelotti, dopo aver vinto la Champions e lo scudetto, inizia la stagione 2004/05 con l’intenzione di vincere su tutti i fronti. Dal mercato arrivano l’attaccante argentino Crespo, il difensore olandese Stam e il centrocampista francese Dhorasoo. A agosto arriva un primo trofeo: i rossoneri battono la Lazio e si fregiano della Supercoppa Italiana.

Il cammino europeo

Se in campionato va in scena fin da subito il duello con la Juventus di Capello, in Champions League il Milan affronta nel girone Barcellona, Shakthar Donetsk e Celtic: gli uomini di Ancelotti si qualificano agli ottavi da primi in classifica. L’urna non è benevola e per il turno a eliminazione diretta viene sorteggiato il Manchester United: Maldini e compagni giocano due gare gagliarde e eliminano i “Red Devils” con un doppio 1 a 0 firmato in entrambe le occasioni da Crespo. Nei quarti c’è il derby thrilling con l’Inter: all’andata il Milan vince 2-0, poi nel ritorno dopo la rete di Shevchenko un fumogeno colpisce Dida e così la Uefa assegna anche la vittoria a tavolino ai rossoneri. In semifinale c’è il Psv Eindhoven: Shevchenko e Tomasson decidono l’andata; al ritorno Ambrosini segna nel ko (3 a 1) e manda il Diavolo in finale.

Istanbul amara

Il 25 maggio 2005, allo stadio Ataturk di Istanbul, si disputa la finale Milan-Liverpool. I rossoneri giocano un primo tempo da stropicciarsi gli occhi: Maldini segna il gol più veloce delle finali di Champions, poi Crespo piazza una doppietta! Tuttavia, tra il 54′ e il 60′ gli uomini di Benitez pareggiano con le reti di Gerrard, Smicer e Xabi Alonso. Il Milan ha altre occasioni clamorose per aggiudicarsi la sfida ma il match è stregato. Si va ai rigori. Serginho e Pirlo sbagliano e gli inglesi scappano. Dida ferma Riise e il Milan tenta la contro-rimonta ma Shevchenko non calcia come a Manchester e la Champions va a Liverpool.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
25 maggio 2005 crespo istanbul Liverpool Maldini milan Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 25-05-2018


Donnarumma, distanza molto alta tra Milan e Liverpool

Ultimatum a Yonghongh Li