Mondiale 1966, 26 luglio: l’Inghilterra di Charlton piega il Portogallo e va in finale

La seconda semifinale del Mondiale 1966 è Inghilterra-Portogallo: Bobby Charlton segna una doppietta e lancia i padroni di casa in finale. Inutile il gol di Eusebio su rigore.

Il Mondiale 1966 si disputa nella fase finale in Inghilterra. I padroni di casa hanno una squadra di tutto rispetto (Hurst-Hunt in attacco, i fratelli Charlton e il capitano Moore) e le chance di vittoria della Coppa Rimet salgono dopo l’inopinata eliminazione del Brasile di Pelé nel girone; stessa sorte tocca all’Italia, eliminata inopinatamente dalla sorpresa Corea del Nord. E così, per la vittoria finale avanzano la propria candidatura la Germania Ovest, l’Unione Sovietica e il Portogallo trascinato da Eusebio.

Le semifinali

Il tabellone, dopo i quarti, combina i seguenti accoppiamenti per arrivare in finale: Germania Ovest-Urss e Inghilterra-Portogallo. A Liverpool, in una gara molto dura, i tedeschi hanno la meglio sui sovietici per 2 a 1 e accedono alla finale di Londra.

1966, Inghilterra-Portogallo (fonte foto: pinterest.com)

26 luglio, Inghilterra-Portogallo

Il giorno seguente, a Wembley, si gioca l’altra semifinale. Ramsey schiera i padroni di casa così: Banks, Cohen, J.Charlton, Moore, Wilson, Stiles, Ball, R.Charlton, Peters, Hurst e Hunt. Il tecnico del Portogallo risponde con: J.Pereira, Festa, Baptista, Carlos, Hilario, Graca, Coluna, Augusto, Eusebio, Torres e Simóes. Il match si sblocca alla mezzora: lancio per Hunt, uscita del portiere che respinge e dal limite dell’area Bobby Charlton segna con un destro rasoterra. L’Inghilterra controlla bene il vantaggio e nel finale trova anche il raddoppio: Hurst supera l’avversario e appoggia all’indietro per l’infallibile conclusione di Bobby Charlton che fa doppietta. Pochi minuti dopo, il Portogallo accorcia su rigore con il solito Eusebio. La finale del 30 luglio sarà pertanto Inghilterra-Germania Ovest.

ultimo aggiornamento: 26-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X