Il 28 agosto 2003, a Montecarlo, il Milan fresco campione d’Europa si aggiudica la Supercoppa Europea piegando il Porto di Mourinho. La rete decisiva è di Shevchenko al 10′.

Nel 2003 il Milan torna a dominare l’Europa, vincendo la Champions League contro la Juventus. Il trionfo di Manchester dà la possibilità ai rossoneri di arricchire la bacheca con la Supercoppa Europea.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La sfida al “Louis II”

Così, il 28 agosto 2003, a Montecarlo, il Milan sfida il Porto di Mourinho per il trofeo. I lusitani hanno infatti vinto l’Europa League prevalendo in finale sul Celtic. I rossoneri vantano già tre vittorie in Supercoppa Europea (1989, 1990 e 1994), i portoghesi il successo del 1987. Le formazioni:

MILAN: Dida, Simic, Nesta, Maldini, Pancaro, Rui Costa, Gattuso, Pirlo, Seedorf, Shevchenko e Inzaghi.
PORTO: Vitor Baia, Paulo Ferreira, Jorge Costa, Carvalho, Costa, Alenichev, Costinha, Deco, Maniche, Mc Carthy e Derlei.

Primo tempo

Ottimo avvio del Milan che ci prova subito con Rui Costa (destro largo) e Inzaghi, il quale gira a lato su invito di Shevchenko. Al 10′ i rossoneri passano in vantaggio: Rui Costa salta l’uomo sulla corsia di destra e pennella un cross al centro dell’area dove Shevchenko sovrasta l’avversario e batte Vitor Baia con un colpo di testa! Il Diavolo è padrone del match ma non chiude i conti: destro secco di Seedorf impreciso, poi Inzaghi non concretizza una grande azione in ripartenza. Sul finale di tempo, Alenichev impensierisce Dida con un tiro alto.

Secondo tempo

A inizio ripresa Maniche, con uno strano cross sfiora la parte esterna dell’incrocio dei pali. Sempre il centrocampista portoghese va al tiro dalla distanza: fuori di poco. Per Inzaghi non è serata: colpo di testa alto da pochi passi. Rui Costa, in grande spolvero, vince un contrasto e poi spara a rete: alto sopra la traversa! L’occasione migliore del Porto è su corner con Bosingwa che colpisce al volo e chiama Dida all’intervento importante.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 28-08-2018


Roma-Atalanta, Eusebio Di Francesco: “Dobbiamo stare più attenti”

Milan, Gattuso sicuro: ecco il problema della squadra