30 giorni di gloria: la verità sul premio Porsche del Brighton
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

30 giorni di gloria: la verità sul premio Porsche del Brighton

Auto scura

Il piccolo club inglese Brighton ha sorpreso tutti con un premio davvero speciale per il suo giocatore del mese: una Porsche.

Il mondo del calcio è sempre pieno di sorprese, e questa volta è il Brighton a far parlare di sé ma questa volta con una Porsche. Non solo per le sue prestazioni in campo, ma anche per un premio davvero speciale offerto al suo giocatore del mese.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

L’attaccante giapponese Kaoru Mitoma ha avuto l’onore di essere premiato come giocatore del mese dal Brighton. Ma non si tratta di un premio qualunque. A sorpresa, Mitoma si è visto consegnare le chiavi di una splendida Porsche Taycan, un gioiello della casa automobilistica tedesca valutato oltre 100mila euro. Una scena che ha fatto il giro del web, con tanti tifosi e appassionati di calcio a chiedersi: se al giocatore del mese regalano una Porsche, cosa potrà mai vincere il giocatore dell’anno?

Il “Trucco” dietro il premio

Ma come spesso accade, dietro le luci della ribalta si nasconde un piccolo dettaglio. Il “trucco”, come molti hanno presto scoperto, è che il premio ha una durata temporanea. Infatti, Mitoma potrà guidare la sua Porsche solo per 30 giorni. Questo grazie a un accordo tra il Brighton e Porsche, uno degli sponsor principali del club. Dopo il mese di utilizzo, la vettura verrà passata al prossimo giocatore premiato.

Un modo innovativo di premiare

Questo tipo di premio rappresenta un modo innovativo e accattivante di riconoscere le prestazioni dei giocatori. Non solo mette in luce le capacità del giocatore premiato, ma crea anche un legame speciale tra il club, gli sponsor e i tifosi. E chissà, magari in futuro vedremo altri club adottare iniziative simili per sorprendere e deliziare i propri giocatori e sostenitori.

In conclusione, il Brighton ha dimostrato ancora una volta di saper sorprendere e innovare, sia in campo che fuori. E mentre attendiamo di scoprire chi sarà il prossimo fortunato a guidare una Porsche, non possiamo fare a meno di ammirare l’ingegnosità e la creatività di questo piccolo club inglese.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2023 11:41

Calcioscommesse, shock: la FIFA squalifica 11 calciatori

nl pixel