Amarcord rossonero: Inter-Milan 0-6, e la goleada vale doppio.

Dopo la goleada rifilata al povero Shkendija in Europa League, i tifosi rossoneri si godono il bel momento della squadra, ovviamente con una certa prudenza. Il risultato è stato decisamente netto, la prestazione di squadra positiva, i meccanismi abbastanza oleati. Poi qualche errore tecnico e individuale c’è stato, ma soprattutto la differenza tecnica con l’avversario non permette un’analisi lucida delle effettive potenzialità della squadra di Montella. Tutto vero, noi però ci godiamo il moemento e non possiamo non fare riferimento a un altro risultato storico, decisamente più pesante: Inter-Milan 6-0.

Inter-Milan 0-6, formazioni

Queste le formazioni del derby di Comandini:

Inter (3-5-2): Frey, Ferrari, Blanc, Simic, Zanetti, Farinos, Di Biagio, Dalmat, Gresko, Vieri, Recoba. Allenatore: Tardelli .

Milan (4-4-2): Rossi, Helveg, Costacurta, Roque Junior, Maldini, Gattuso, Giunti, Kaladze, Serginho, Shevchenko, Comandini. Allenatore: C.Maldini.

Inter-Milan 6-0, il derby di Comandini

La partita si mette subito bene per i rossoneri che passano in vantaggio dopo due minuti con il gol di Sentenza Comandini che raddoppia al diciottesimo minuto. La partita prosegue senza altri grandi sussilti fino all’ottavo del secondo tempo, quando su calcio di punizione battuto dalla trequarti nerazzurra Giunti vola di testa e insacca il gol del 3-0 rossonero. Al 21′ della ripresa i riflettori sono tutti per Serginho che si invola sulla destra e crossa un pallone d’oro per Shevchenko che stacca di testa sul secondo palo e mette alle spalle di Frey. È proprio l’attaccante ucraino che mette a segno la sua personalissima doppietta alla mezz’ora di gioco. A dieci minuti dal termine la parola fine la mette Serginho: Inter-Milan 6-0.

 

 

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
comandini copertina. derby inter-milan milan Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 18-08-2017


Milan-Kalinic, il nodo sono le garanzie: la Fiorentina non vuole correre rischi

Rossoneri a valanga: Milan-Shkendija finisce 6-0, passaggio del turno in cassaforte!