Abusi su tredicenni, tre arresti

Toscana, tre uomini fermati per abusi ai danni di ragazze minorenni di età inferiore ai quattordici anni. Le indagini degli inquirenti in seguito a una segnalazione.

Caso di pedofilia in Versilia, con le autorità che hanno fermato tre uomini accusati di aver abusato di ragazze di tredici anni.

Toscana, fermati tre uomini per abusi sessuali ai danni di ragazze di età inferiore ai quattordici anni

Gli inquirenti hanno fermato tre uomini di età compresa tra i 50 e i 60 anni, accusati aver avuto rapporti sessuali con minori di età inferiore ai quattordici anni.

Il Giudice per le indagini preliminari ha convalidato il fermo nei confronti dei tre e non si esclude che i soggetti possano aver avuto rapporti anche con altre minori. Al momento i tre si trovano agli arresti domiciliari in attesa che vengano chiarite le possibili responsabilità e il coinvolgimento individuale dei singoli.

Le indagini degli inquirenti iniziate in seguito a una segnalazioni

Le indagini sono partite da una segnalazione ai Carabinieri che hanno iniziato a monitorare i tre sospetti anche attraverso alcune testimonianze da cui sarebbe emerso il quadro della vicenda, con i soggetti che avrebbero tenuto rapporti sessuali con ragazze di età inferiore ai tredici anni.

Gli episodi sarebbero avvenuti nelle abitazioni delle tre persone fermate, nelle loro macchine o in luoghi pubblici appartati.

Uno dei tre soggetti fermato perché colto in flagranza di reato

Uno dei tre soggetti, un uomo di 53 anni, era già stato fermato dalle autorità che lo avevano sorpreso in flagranza di reato mentre baciava e palpeggiava una ragazza contraria ad avere rapporti con l’uomo.

ultimo aggiornamento: 20-04-2019

X