Abusi su minori, arresti a Roma e Gioia Tauro

Abusi su minori, arrestato un musicista a Roma. Il 47enne ha violentato alcune ragazze durante le lezioni di chitarra.

ROMA – Dopo i fatti di Napoli, nuovi arresti per abusi in Italia. In manette è finito un maestro di chitarra di 47 anni per aver violentato alcune allieve minorenni durante le lezioni. I carabinieri di Roma hanno eseguito la misura cautelare ai domiciliari emessa dalla Procura al termine di una lunga indagine.

I controlli – partiti dopo la denuncia dei genitori – hanno evidenziato tre casi di abusi su bambine di circa 10 anni ma si continuerà a indagare per capire se altre ragazze sono state violentate dall’uomo. Il 47enne – dopo aver stabilito un rapporto di fiducia con le allieve e i genitori – approfittava di loro. Le minorenni hanno raccontato tutto alla famiglia e da quel momento è partita la denuncia che ha portato al fermo del maestro di chitarra.

Carabinieri
fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Abusi su minori, arrestato un psicologo a Gioia Tauro

Episodio simile anche in provincia di Reggio Calabria. In manette è finito un psicologo di un consultorio che avrebbe commesso nel mese di marzo atti sessuali con minorenni. Anche in questo caso i casi accertati sono tre ma le indagini proseguono per verificare se ci sono altre giovani vittime.

Secondo quanto scoperto dagli inquirenti, l’uomo attirava con l’inganno in auto i minori e li costringeva a subire l’atto sessuale ma alcuni di loro sono riusciti a scappare. La denuncia è stata fatta da una delle vittime con le telecamere di videosorveglianza che hanno confermato quanto detto. Il 66enne attualmente si trova in carcere in attesa dell’interrogatorio di garanzia che dovrà confermare quanto emesso dalla Procura. La posizione del presunto violentatore potrebbe peggiorare in caso di una scoperta di altri episodi simili che al momento non sembrano esserci. Le indagini proseguono.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it

ultimo aggiornamento: 13-04-2019

X