Scozia, accoltellamento a Glasgow, tre morti e diversi feriti

Scozia, accoltellamento a Glasgow, tre morti

Accoltellamento a Glasgow, in Scozia: tre morti e diversi feriti. Aggressore ucciso dagli agenti di polizia, intervenuti sul posto.

Scozia, accoltellamento a Glasgow, tre persone uccise e diversi feriti. L’aggressore, stando a quanto appreso, è stato ucciso dagli uomini della polizia, intervenuti sul posto.

Di seguito il video condiviso da il Corriere della Sera. Nelle immagini si vede il momento dell’intervento degli uomini della polizia

Accoltellamento a Glasgow, ucciso l’assalitore

L’attacco è avvenuto in West George Street, davanti a un albergo, il Park Inn Hotel. Forse l’attacco è iniziato proprio all’interno dell’albergo, almeno stando a quanto riferito da diversi media.

L’assalitore, stando a quanto appreso, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dagli uomini della polizia che sono intervenuti sul posto.

Il bilancio è di tre morti e diversi feriti. Secondo le prime informazioni trasmesse dai media locali sarebbero almeno sei le persone rimaste ferite nel corso dell’attacco. Tra le persone ferite c’è anche un agente di polizia, trasportato in ospedale. Non sono note le condizioni dell’agente rimasto ferito.

Polizia Inghilterra
Polizia Inghilterra

La dinamica e il movente: le indagini degli inquirenti

Restano da chiarire la dinamica e il movente dell’attacco. L’assalitore avrebbe agito da solo, e nel primo pomeriggio del 26 giugno la situazione era tornata sotto controllo.

Voglio rassicurare la cittadinanza, non stiamo cercando nessun altro in relazione all’agguato“, ha dichiarato il vice commissario della polizia di Glasgow come riportato da il Corriere della Sera.

Gli inquirenti sono al lavoro per chiarire la natura dell’attacco e il movente. Le autorità in un primo momento hanno parlato di un grave incidente, non menzionando quindi l’ipotesi di un attacco terroristico.

ultimo aggiornamento: 26-06-2020

X