La Corte d’Appello della FIGC ha accolto il ricorso del Napoli contro la squalifica di due giornate inflitta a Osimhen dopo la prima giornata di campionato.

Buone notizie per Luciano Spalletti, Osimhen potrà giocare la sfida di campionato contro la Juve: la Corte d’Appello della FIGC ha accolto il ricorso presentato dal Napoli che aveva chiesto di ridurre la squalifica comminata all’attaccante dopo il cartellino rosso rimediato contro il Venezia nella prima giornata di campionato.

La Corte d’Appello della FIGC accoglie il ricorso del Napoli contro la squalifica di Osimhen

Accogliendo il ricorso presentato dal Napoli, la Corte d’Appello della FIGC ha ridotto la squalifica ad una sola giornata. Osimhen è quindi regolarmente a disposizione di Luciano Spalletti per la delicatissima sfida di campionato contro la Juventus.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Arbitro
Arbitro

La decisione del giudice sportivo e il ricorso

Il giudice sportivo aveva comminato una squalifica di due giornate a Osimhen per “aver colpito volontariamente con uno schiaffo al volto un avversario con il pallone non a distanza di gioco“. Il Napoli ha deciso di presentare ricorso allegando alla richiesta di riduzione della squalifica una serie di documenti con i quali ha dimostrato che in situazioni analoghe si era deciso di comminare una sola giornata di squalifica. La Corte ha accolto il ricorso del Napoli riducendo la squalifica ad una sola giornata.

La sfida tra Napoli e Juve infiamma il campionato: in palio tre punti pesanti

Sorride ovviamente Luciano Spalletti, che sperava di avere a disposizione il suo attaccante di riferimento in una partita ad altissima tensione. Essendo ad inizio campionato, i tre punti in palio non sono sicuramente decisivi ma di certo sono pesanti. Soprattutto se dovessero andare al Napoli. Gli Azzurri sono a punteggio pieno dopo due giornate mentre la Juve ha messo in cascina un solo punto. Se il Napoli dovesse vincere, per la Juve il distacco dalla vetta inizierebbe ad essere difficile da recuperare. Soprattutto dal punto di vista psicologico.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 08-09-2021


Italia, Insigne lascia il ritiro: il padre deve sottoporsi ad una piccola operazione

Italia-Lituania 5-0: Kean e Raspadori fanno volare gli Azzurri! Qatar più vicino