Accordo di pace tra Israele e Bahrein. Trump: “Si tratta di un’altra svolta storica”.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Accordo di pace tra Israele e Bahrein. L’annuncio è stato dato da Donald Trump in un tweet parlando di “un’altra volta storica”.

I nostri due grandi amici hanno trovato un’intesa di pace – si legge sul profilo dell’inquilino della Casa Bianca – si tratta del secondo Paese arabo a fare la pace con Israele nell’arco di 30 giorni“. Un accordo che si va ad aggiungere a quello tra lo Stato ebraico e gli Emirati Arabi uniti”.

La cerimonia del 15 settembre alla Casa Bianca

L’annuncio di Donald Trump è arrivato dopo le anticipazioni date dallo stesso presidente americano nella giornata di giovedì 10 settembre 2020. L’ex tycoon aveva parlato di un terzo Paese alla cerimonia prevista per martedì 15 alla Casa Bianca con Israele ed Emirabi Arabi.

Lo Stato sarà il Bahrein dopo aver trovato l’accordo con lo Stato di Israele. Un’intesa che avvierà “le piene relazioni diplomatiche” tra i due Governi. Si tratta di una seconda svolta storica voluta fortemente da Washington che nelle prossime settimane continuerà a lavorare per trovare altri accordi di pace tra i Paesi.

Donald Trump
Donald Trump

Donald Trump candidato al Nobel per la Pace

Il doppio accordo ha portato Donald Trump ad essere candidato al Premio Nobel per la Pace. Una nomina contestata dalla parte democratica degli Stati Uniti che non ha mai condiviso le azioni del presidente americano.

L’intesa tra Israele e Bahrein, però, potrebbe rafforzare la candidatura dell’inquilino della Casa Bianca alle prossime elezioni di novembre. I sondaggi confermano il vantaggio di Biden. Nelle ultime settimane, però, le distanze si sono ridotte. Una corsa che continua ad essere molto equilibrata con le ultime settimane che saranno decisive. I democratici sperano di poter ottenere un risultato importante anche se Donald Trump sembra aver aumentato i suoi consensi.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bahrein Donald Trump israele politica primo piano

ultimo aggiornamento: 11-09-2020


Scuola, l’allarme della Cisl: “Una su 4 non riaprirà”

Zingaretti risponde a Saviano, “Se si arriva agli insulti vuol dire che gli argomenti sono finiti “